Crivillé: “Marquez batterà Agostini, prima pensavamo lo facesse Rossi”

Alex Crivillé pensa che Marc Marquez abbia tutte le carte in regola per provare a battere il record di 15 titoli di Giacomo Agostini.

Marc Marquez e Valentino Rossi (Getty Images)
Marc Marquez e Valentino Rossi (Getty Images)

Giacomo Agostini si è ritirato ormai nel lontano 1977 con ben 15 titoli ottenuti, record assoluto nel Motomondiale e il suo primato negli anni è sempre parso inattaccabile. C’è stato un tempo in cui quel risultato sembrava potesse essere avvicinato da Valentino Rossi, ma oggi l’uomo indicato per raccogliere l’eredità di Ago sembra essere Marc Marquez.

Come riportato da Marca, Alex Crivillé ha così dichiarato sull’argomento: “Giacomo Agostini ha 15 titoli. Poi è seguito dal 12+1 Angel Nieto. Per un po’ abbiamo pensato che Valentino Rossi potesse eguagliare Giacomo. Credo che colui che potrebbe eguagliarlo e anche superarlo, anche se non è facile, è Marc Marquez. Adesso ne ha 8, ma visto quanto è giovane potrebbe arrivare a 15. Certo prima si potevano ottenere 2 titoli in una stagione, ora correndo in una sola categoria è impossibile. Marc però potrebbe provarci”.

Crivillé: “Quando un pilota è un campione va sempre forte”

L’ex pilota della Honda ha poi proseguito: “Marc è ancora giovanissimo, ha solo 27 anni e anche a 37 o 38 un pilota può dire la sua. Marquez ha ancora davanti a sé 10 anni buoni di carriera ad alti livelli. Le gare sono complicate, ma statisticamente può farlo”.

Infine Crivillé ha così concluso: “Io credo che quando un pilota è un campione lo è sempre, quindi penso che Agostini avrebbe vinto così tanto anche con l’elettronica di oggi. I top rider vanno forte su tutte le moto”.

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

The unmistakable voice of #MotoGP in the pit-lane and a Grand Prix winner in his own right! 🏆 This is Simon Crafar’s Life in the Paddock! 🎙️ #MotoGP

Un post condiviso da MotoGP (@motogp) in data:

Rossi e Marc Marquez (Getty Images)
Rossi e Marc Marquez (Getty Images)