Morbidelli è agguerrito: “Rossi? Non vedo l’ora, penso solo a batterlo”

Franco Morbidelli non vede l’ora di condividere il proprio box con Valentino Rossi. Il rider italo-brasiliano vuole provare a batterlo.

Franco Morbidelli e Valentino Rossi (Getty Images)
Franco Morbidelli e Valentino Rossi (Getty Images)

Franco Morbidelli sta vivendo un vero e proprio sogno. Da ragazzino fan di Valentino Rossi, infatti, è diventato prima uno dei suoi protetti, poi ha vinto il Mondiale in Moto2 e ora, dalla prossima annata condividerà addirittura il box con il proprio eroe.

Il rider italo-brasiliano, che in questa stagione ha anche ottenuto il suo primo successo in MotoGP, punta a battere il suo mentore e dimostrargli di aver imparato dai tanti duelli fatti insieme al Ranch.

Come riportato da “Motorsport.com”, il pilota del Team Petronas sull’argomento ha così affermato: “Penso solo a mettere le mie gomme davanti alle sue. Non vedo l’ora di battagliare con lui e penso che è quello che non vedo l’ora di fare in questo momento. Quando mi ritrovo in pista a lotta con Vale c’è una sensazione diversa. Con lui ho sempre il sorriso sulle labbra ed è bello, soprattutto in MotoGP, poter lottare con qualcuno sorridendo”.

Morbidelli: “Voglio dimostrargli che ha scelto bene”

Morbidelli ha poi proseguito: “Non vedo l’ora che arrivino quei momenti e spero che capiti ancora anche quest’anno. Non sono impaziente di mostrargli quello che ho imparato perché non ci penso. Voglio dimostrargli che ha scelto bene quando decise di puntare su di me quando ero un ragazzino che correva nella Superstock“.

Il rider dell’Academy è in buona compagnia visto che anche Bagnaia in più occasioni ha espresso lo stesso desiderio. Inoltre dal 2021 a questo duo potrebbe aggiungersi anche il fratello dello stesso Valentino, Luca Marini, che potrebbe arrivare in Ducati, nel Team Avintia.

Antonio Russo

Morbidelli e Valentino Rossi (Getty Images)
Morbidelli e Valentino Rossi (Getty Images)