Quartararo: “Ho imparato da Valentino Rossi, ma ora è Marquez il più forte”

Fabio Quartararo ammette di aver cercato di emulare Valentino Rossi negli anni passati ma poi affida lo scettro del più forte del momento a Marquez.

Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)

Fabio Quartararo è sicuramente il pilota del momento. Il rider francese dopo aver vinto a Barcellona si è issato nuovamente in testa alla classifica iridata e punta dritto al titolo Mondiale forte anche dell’assenza di Marc Marquez da questo campionato.

Come riportato da “Marca”, il #20 ha così dichiarato in merito alla sua carriera: “Valentino è stato un esempio per me quando ero bambino. L’ho preso come modello. Da ragazzino guardavo le sue gare. Ricordo la prima, nel 2005, a Jerez, quando avevo 6 anni. Essendo un pilota della MotoGP ho molta passione, ma è lui quello che me ne fa avere ancora di più per emularlo. Vale è il migliore esempio, quello da cui ho imparato di più, ho combattuto tanto anche con Marc, lui è molto forte mentalmente ed è il miglior pilota in questo momento”.

Quartararo: “Quando sono in moto sono sempre felice”

Quartararo ha poi proseguito: “L’anno scorso avevo lasciato un posto libero per un tatuaggio per la mia prima vittoria in MotoGP. Ho vinto a Jerez quest’anno e me ne farò uno sul braccio. Quando lo farò metterò una foto sui social. Quando sono in moto sono sempre felice. Questo campionato 2020 è pazzesco perché non vedi nessuno nel paddock o sugli spalti. Quando torni a casa devi stare molto attento al Covid-19. Bisogna adattarsi”.

Infine il pilota della Petronas ha così concluso: “Vedere 6 vincitori diversi in 8 gare è un po’ strano. Sono anni che non vedo qualcosa del genere. A Brno c’erano 20 piloti in mezzo secondo. Non mi aspettavo di arrivare in MotoGP e ottenere subito podi e lottare per la vittoria. Penso che a tutti piacciono gli sport motoristici come la F1 e la MotoGP. Tutti però guidano una macchina e quindi credo che per questo motivo la F1 sia più popolare”.

Antonio Russo

Quartararo (Getty Images)
Quartararo (Getty Images)