Jonas Folger, titolo IDM e altra wildcard nel Mondiale SBK

Jonas Folger si è laureato campione IDM Superbike in Germania ed è pronto per una seconda chance nel Mondiale SBK 2020: correrà nel round di Estoril.

Jonas Folger Superbike
Jonas Folger campione IDM 2020 (foto Instagram)

Nel weekend Jonas Folger ha potuto festeggiare la vittoria del titolo IDM Superbike 2020. A Hockenheim ha confermato la sua imbattibilità vincendo ancora in gara ed è diventato campione.

Dopo due anni complicati, il pilota tedesco è tornato a correre in patria per rilanciarsi e sembra esserci riuscito. Il trionfo in ambito nazionale può aprirgli le porte del Mondiale SBK, assaggiato in occasione dell’ultimo round disputato in Catalogna. A Montmelò sperava di ottenere più dei 9 punti conquistati complessivamente nelle tre manche. Essendo partito ultimo a causa di problemi tecnici nella Superpole, non ha potuto raggiungere l’obiettivo ambito.

Superbike 2020, Folger in gara a Estoril

La buona notizia per Folger è che avrà una seconda chance di correre contro Jonathan Rea, Scott Redding e gli altri piloti del WorldSBK. Infatti, è stata annunciata la sua presenza anche nel round finale a Estoril. Ci sarà pure lui in Portogallo a metà ottobre nell’atto conclusivo di questo campionato 2020.

Andrea Dosoli, Racing Manager di Yamaha Motor Europe, a Speedweek ha dichiarato: “Siamo felici e pronti a supportarlo come abbiamo fatto a Barcellona“. L’ex rider MotoGP avrà nuovamente a disposizione una R1 simile a quelle utilizzate da Toprak Razgatlioglu e Michael van der Mark nella squadra ufficiale PATA.

A supportare Folger ci sarà sempre il team Benovo Action by MGM Racing, che già lo ha fatto correre in IDM Superbike nel 2020. L’obiettivo a Estoril sarà quello di chiudere in top 10. Su quella pista portoghese il Mondiale ha corso solamente nel 1988 e nel 1993, quindi tutte le squadre e i piloti partiranno da zero.