MotoGP, Vinales deluso: “Un disastro, gara persa nelle qualifiche”

Maverick Vinales di pessimo umore dopo la corsa MotoGP a Montmelò. Sperava di poter salire sul podio, invece ha faticato tanto e ha perso punti preziosi.

Maverick Vinales
Maverick Vinales (getty images)

Deludente la prestazione di Maverick Vinales nella gara MotoGP in Catalogna. Partito dalla quinta casella, ha perso tantissime posizioni finendo persino fuori dalla zona punti. Poi ha lentamente rimontato fino al nono posto.

Non la domenica che si aspettava il pilota spagnolo, che sembrava avere un buon passo nelle prove libere. Era indicato come uno dei favoriti per la vittoria, invece ha faticato già dallo start. Adesso è a -18 dal nuovo leader Fabio Quartararo, vincitore oggi a Montmelò.

Vinales commenta la gara di Montmelò

Vinales a Sky Sport MotoGP si è così espresso su quanto successo oggi nella corsa in Catalogna: «Alla partenza quando ho messo terza e quarta ero fermo. Avevo tutte le Ducati attorno, quindi un disastro. Ci ho messo quindici giri a superare Aleix e Cal, un disastro.Li ho sorpassati alla curva 5 all’esterno, l’unico punto dove riuscivo a superare. È un po’ ridicolo…».

Maverick veramente amareggiato, spiega qual è la soluzione per evitare i problemi avuti oggi: «Devo partire primo, così bisogna fare. Tutto il fine settimana ero più forte di Aleix e Cal, però era impossibile passarli nei primi giri. Ho provato a prendere il massimo dei punti. È necessario fare primo o secondo nelle Qualifiche. La mia gara era già persa partendo quinto con tutte le Ducati attorno. Peccato, abbiamo fatto l’errore di setup in qualifica».

Il pilota Monster Energy Yamaha sottolinea il solito problema di motore della sua M1: «Per me è difficile sorpassare, questo mi ha rovinato la gara. Alla fine avevo un passo buono, però è complicato se non puoi superare. Quando metto terza, quarta e quinta ho problemi. Dobbiamo provare a migliorare e partire davanti».

Maverick Vinales
Maverick Vinales (getty images)