MotoGP Catalogna, Dovizioso sconsolato: “Il problema è la gomma”

Andrea Dovizioso deluso dalle Qualifiche MotoGP in Catalogna. Il pilota Ducati partirà molto indietro in gara e sarà chiamato a fare una difficile rimonta.

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Andrea Dovizioso deludente nelle Qualifiche MotoGP in Catalogna. Il pilota Ducati non ha superato il Q1 e partirà solamente dalla diciassettesima casella della griglia di partenza.

Sarà difficile per il forlivese lasciare Montmelò da leader della classifica generale MotoGP. Continua a faticare e non sarà semplice fare una rimonta importante in gara. Il tracciato catalano richiede una buona gestione delle gomme, quindi stressarle all’inizio per recuperare può poi essere un problema nella seconda parte della corsa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Morbidelli: “Rossi? Bello avere un compagno di un calibro diverso”

Dovizioso commenta le Qualifiche di Montmelò

Dovizioso a Sky Sport MotoGP ha così commentato la sua situazione in Catalogna: “Non è questione di crederci o spingere, sennò sarebbe facile. Il punto è che il livello è così alto che siamo tutti vicini e se non riesci a fare tutto bene non sei veloce. Non è questione di fiducia. Quando non hai la frenata in mano, soprattutto in gara dove combattiamo con il grip e il limite, è difficile e domani in gara la gomma calerà. Comunque il passo non era male in FP4“.

Il pilota forlivese sente che Ducati lo supporta, nonostante le prestazioni non siano quelle desiderate: “Sì, non è questo il problema. È la gomma e varie dinamiche. Il nuovo pneumatico ha cambiato completamente il modo di frenare. Quello che avevamo creato negli ultimi anni non funziona più“.