Luca Marini non si ferma più: pole position da record anche a Barcellona

Luca Marini stacca il nuovo record della pista di Barcellona in Moto2 e conquista la sua sesta pole position stagionale al Gran Premio di Catalogna

Luca Marini festeggia la pole position nel Gran Premio di Catalogna di Moto2 2020 a Barcellona (Foto Sky Vr46)
Luca Marini festeggia la pole position nel Gran Premio di Catalogna di Moto2 2020 a Barcellona (Foto Sky Vr46)

Un giro pressoché perfetto, il più veloce mai registrato a Barcellona nella storia della Moto2, quello che ha consegnato nelle mani di Luca Marini la pole position del Gran Premio di Catalogna. Il capolista della classe intermedia si era rivelato competitivo al Montmelò fin dalle prove libere di ieri (concluse al secondo posto) e di questa mattina, ma a fare la differenza in qualifica è stata la sua ottima gestione della strategia.

Marini ha infatti girato prima in coppia con il suo compagno di squadra allo Sky Racing Team VR46, Marco Bezzecchi, poi da solo, per trovare le traiettorie ideali del circuito catalano. A quel punto ha potuto sparare il tempone: 1:43.355, nuovo record del tracciato. Per il fratello minore di Valentino Rossi si tratta della sesta pole position stagionale, anche in questo caso più che meritata.

Luca Marini festeggia la pole position in Catalogna

“Sono molto contento della pole perché arrivavamo da Misano, una pista completamente diversa e con molta più aderenza e non mi aspettavo di poter essere subito così veloce”, analizza il Maro. “Sono partito forte ieri, ho gestito al meglio la gomma dietro e mi sento davvero bene sulla moto”.

Ora l’obiettivo è quello di mantenere la concentrazione anche per la domenica, perché Luca è atteso ad una corsa che si preannuncia tutt’altro che una passeggiata: “Domani sarà una gara molto lunga e difficile: la chiave sarà la tenuta della mescola posteriore”, spiega. “Ci sono tanti piloti forti, Sam (Lowes, ndr) è vicino e le SpeedUp in questo tipo di condizioni sono sempre state molto competitive”.

A lui giungono i complimenti anche del suo team manager Pablo Nieto: “Una qualifica decisamente positiva: Luca ha gestito al meglio la sessione e ha conquistato pole e record della pista. Anche sul passo è a buon punto e può dire la sua in gara”.

Luca Marini in pista nelle qualifiche del Gran Premio di Catalogna di Moto2 2020 a Barcellona (Foto Sky Vr46)
Luca Marini in pista nelle qualifiche del Gran Premio di Catalogna di Moto2 2020 a Barcellona (Foto Sky Vr46)