F1 Russia, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

E’ terminata la seconda sessione di prove libere sul circuito di Sochi. Ferrari nei primi dieci con entrambe le auto.

(©Mercedes Twitter)

Con una temperatura di quasi 28°C ha preso il via il secondo turno di prove libere in Russia.

Subito dentro Haas e McLaren.

1’36″130 per la McLaren di Lando Norris.
1’36″065 per la Mercedes di Valtteri Bottas su hard
1’34″890 per Lewis Hamilton su medie. L’inglese si era nascosto in mattinata.

Lance Stroll in testacoda.

Brivido barriere per Ham mentre volava con le soft. Intanto Bottas riprende il comando con un 1’35″519.

A metà sessione bloccaggio e testacoda anche per la Red Bull di Max Verstappen. Per il momento Ferrari in top 10 grazie alle gomme soft. Charles Leclerc 8° e Sebastian Vettel 10°.

A 20′ dalla fine la F1 comunica che nel 2021 Stefano Domenicali prenderà il posto di Chase Carey.

A 15′ dalla fine Bottas precede Hamilton e Ricciardo. Leclerc resta 8° e Vettel 10°. Sempre in difficoltà la Haas con Magnussen terzultimo e Grosjean ultimo. Male anche l’Alfa Romeo di Giovinazzi 19°.

Bandiera a scacchi! La Mercedes torna ad occupare i primi due posti con Valtteri Bottas davanti a Lewis Hamilton. Terzo Daniel Ricciardo che conferma la buona prestazione del mattino, sintomo che la Renault si trova a suo agio sul tracciato di Sochi. Seguono le McLaren, poi la Racing Point di Perez, mentre quella di Stroll è solo in 17esima piazza.

Le Ferrari si mantengono in top 10 con Leclerc 8° e Vettel 10°, vittima di un bloccaggio proprio al termine della sessione.

Lewis Hamilton (©Mercedes Twitter)