Quartararo chiede scusa a Miller: “Non l’ho fatto apposta”

Fabio Quartararo si scusa con Jack Miller per quanto successo a Misano. Ora l’obiettivo è riprendersi la testa della classifica in Catalunya.

Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)

Dopo il mancato podio nel GP dell’Emilia Romagna Fabio Quartararo vuole voltare pagina in Catalunya. Impeccabile sul giro secco, resta qualcosa da limare sul passo gara, anche se bisogna fare i conti con i limiti tecnici della M1.

Il pilota della Yamaha Petronas SRT è andato molto veloce per tutto il weekend e domenica è partito dalla prima fila in griglia. Durante la gara è andato più volte sul green, per cui la Direzione Gara gli ha inflitto una penalità di tre secondi per un long lap penalty non effettuato all’ultimo giro. Un episodio che ha scatenato una certa rabbia nel pilota di Nizza, che ha assicurato di non aver ricevuto nessuna comunicazione dalla Race Direction.

Alla rincorsa della vetta mondiale

Dopo il trittico poco felice in Europa Centrale, Fabio Quartararo va alla ricerca di un buon risultato per rimettersi in testa alla classifica. Maverick Vinales, grazie alla sua vittoria, è a pari punti con lui. Una situazione che proverà a ribaltare nel Gran Premio di Catalogna, che si tiene questo fine settimana. “È vero che ha un lungo rettilineo, quindi dovremo lavorare sul set-up. L’anno scorso la nostra velocità massima non era così buona lì, ma siamo finiti sul podio, il che significa che siamo forti sulle altre parti della pista. Il nostro ritmo può essere buono. Sappiamo di poter essere competitivi e farò del mio meglio”.

Domenica scorsa il pilota Petronas è stato protagonista anche di un curioso episodio ai danni di Jack Miller. Uno strappo della visiera del casco è finito nella presa d’aria della Ducati Desmosedici, costringendolo a rientrare ai box dopo pochi giri. Dopo la gara è stato sfatato il mistero di quanto accaduto attraverso le immagini della gara. Fabio Quartararo si è scusato con l’avversario in una stories su Instagram. “Mi dispiace. Puoi immaginare che non l’ho fatto apposta!”.

Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha nel Gran Premio di San Marino di MotoGP 2020 a Misano (Foto ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)
Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha nel Gran Premio di San Marino di MotoGP 2020 a Misano (Foto ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)