Moto2, Jorge Martin negativo al test: ritorna in Catalunya

Jorge Martin sarà nuovamente in pista in Catalunya, il test Covid-19 ha dato esito negativo. Ma le due gare saltate possono costare cosa alla corsa iridata.

La moto di Jorge Martin (getty images)

Jorge Martín, risultato positivo al Covid-19 alla vigilia della prima gara a Misano, tornerà in pista questo fine settimana nel GP di Catalunya, dopo che il test ha dato esito negativo. Lo spagnolo della Red Bull KTM Ajo ha perso due round che potrebbero costargli caro per la corsa al titolo mondiale di Moto2.

Jorge Martín è risultato positivo al Coronavirus al ritorno dalle vacanze, impedendogli di accedere al paddock di San Marino. Come se non bastasse è risultato positivo anche la settimana successiva, costringendolo ad una battuta d’arresto che ha consentito ai suoi avversari di prendere un sostanziale vantaggio in classifica iridata. Al momento è quinto in campionato con 79 punti in classifica, a -46 dal leader provvisorio Luca Marini. Non sarà semplice recuperare in queste sette gare restanti, ma ancora tutto è possibile.

Questo fine settimana avrà già l’opportunità di fare un passo per provare a rimettersi sulla strada della vetta. Luca Marini è attualmente il leader del Campionato del Mondo Moto2 con 125 punti, a soli cinque punti da Enea Bastianini. Marco Bezzecchi è terzo, a venti punti dal compagno di squadra. Al quarto posto Sam Lowes a quota 83. La battuta d’arresto, per sfortuna o per mancanza di dovute precauzioni, potrebbe costargli davvero cara. Ma per lui c’è in serbo un posto nel team Pramac per la stagione 2021. Al di là del risultato finale…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Pushing to be back stronger!✊🏽🔥 Hopefully I can be in the next race!🙏🏽

Un post condiviso da Jorge Martin Almoguera (@88jorgemartin) in data: