Porsche 911 Carrera S vs Chevrolet Camaro ZL1, la strana coppia – VIDEO

Uno strano quanto ravvicinato scontro tra due potenze molto diverse fra loro che si daranno battaglia nel corso di tre gare mozzafiato

porsche camaro

Sappiamo cosa stai pensando. Perché gareggiare con due auto di generi così diversi? La Chevrolet Camaro ZL1 è l’apice delle prestazioni della linea Camaro, dotata di un massiccio V8 sovralimentato, con una grande potenza e coppia. Nel frattempo, la Porsche 911 Carrera S è bassa nella gerarchia delle 911 con una potenza modesta e una propensione a preferire le curve ai rettilinei.

E’ vero che la Camaro gode di un notevole vantaggio di potenza in questo abbinamento. Sulla carta, offre 650 cavalli rispetto ai soli 443 CV della 911. Tuttavia, c’è qualcosa di più di una semplice differenza di potenza. È interessante notare che entrambe le auto vantano prestazioni simili per gli sprint sui 100 chilometro all’ora e per sui 400 metri. Sembra, però, che la Porsche faccia un uso migliore della sua potenza rispetto alla Chevrolet.

E’ anche possibile che Porsche sottovaluti la 911, con alcune segnalazioni che suggeriscono una potenza di 480 CV nel motore turbo da 3,0 litri a sei cilindri. E’ ancora molto al di sotto della potenza della Camaro, ma la potenza è solo una componente della velocità. Non significa nulla se non si riesce a portare la potenza a terra, e la configurazione del motore posteriore della Carrera le dà certamente un vantaggio sulla linea di partenza. Forse è per questo che le statistiche ufficiali di Porsche e Chevrolet mostrano in realtà queste vetture sorprendentemente vicine sul rettilineo. Ancora una volta, questo è sulla carta, e tutti noi abbiamo imparato molto tempo fa che le statistiche non sempre si traducono in risultati reali.

porsche camaro

Questo diventa abbastanza chiaro nella prima delle tre gare, dove la Carrera distrugge completamente la Camaro. La superficie per la gara non è l’ideale per la coppia prolifica della ZL1, anche con il launch control abilitato. La 911 ha gestito una partenza molto migliore, e anche se la Camaro ha guadagnato un po’ di terreno verso la fine, non è stato sufficiente.

La seconda gara prevede anche una partenza da fermo, ma senza usare il launch control. Dopo quella gara, una terza e ultima gara con partenza in volata elimina completamente il problema della trazione al lancio. Il vantaggio di potenza della Camaro diventa chiaro in queste due gare? Lasceremo che sia il video a raccontare la storia: