“Hamilton alla Red Bull con Verstappen”: l’ipotesi che gira nel paddock

Lewis Hamilton dovrebbe passare alla Red Bull, dove Max Verstappen potrebbe anche batterlo. Questa è l’ipotesi dell’ex team principal Eddie Jordan

Max Verstappen e Lewis Hamilton (Foto Luca Bruno - Pool/Getty Images)
Max Verstappen e Lewis Hamilton (Foto Luca Bruno – Pool/Getty Images)

Caro Lewis Hamilton, non rinnovare il contratto con la Mercedes che scade a fine stagione. Anzi, lascia il tuo comodo e rassicurante posto nella squadra pluricampione del mondo in carica e rimettiti in gioco, accettando una nuova sfida. Non alla Ferrari, che pure ti ha corteggiato a lungo, bensì alla Red Bull, formando un inedito quanto affascinante dream team con Max Verstappen. Dall’esito tutt’altro che scontato, perché forse, a parità di macchina, potrebbe essere il giovane figlio d’arte a prevalere sul più esperto avversario.

Ad avanzare questo invito all’iridato uscente, che dipinge uno scenario davvero pazzesco e potenzialmente in grado di terremotare il paddock della Formula 1, è un volto noto dell’ambiente, nonché un esperto conoscitore delle dinamiche riservate del mercato piloti: l’ex team principal Eddie Jordan. “Personalmente credo che Lewis dovrebbe andare alla Red Bull e non alla Ferrari“, ha dichiarato ai microfoni del canale televisivo olandese Ziggo Sport. “Vi dico che sarebbe perfetto, perché il miglior giovane pilota di tutta la Formula 1 al momento è Max Verstappen. Su questo non c’è dubbio”.

Il duello tra Verstappen e Hamilton secondo Jordan

La stima di Jordan nei confronti di Max è altissima: “Il suo stile, la sua velocità, la sua intelligenza, il suo controllo in pista. Finanche la sua arroganza: i vincitori e i campioni hanno bisogno di un certo livello di arroganza. Questo è ovvio, e lui ce l’ha. Che l’abbia ereditata da Jos (Verstappen, il padre, anch’egli ex pilota di F1, ndr) non ne ho idea, ma il dato di fatto è che ha un talento incredibile. E quello che credo è che, se si ritrovasse un compagno di squadra come Lewis Hamilton, sarebbe in grado di batterlo”. A tutto vantaggio dello spettacolo.

Ma anche se non condivideranno lo stesso box, la battaglia tra Hamilton e Verstappen è destinata ad accendere gli animi degli appassionati. “Credo che Lewis alla fine di quest’anno sarà il migliore di tutti”, prevede Jordan. “Devo dire che è al livello di Prost, Senna e Schumacher, e penso che sia destinato a superarli. Almeno finché Max non risolverà i suoi problemi, poi anche lui sarà esattamente allo stesso livello. Non penso che la Red Bull sia molto lontana, anzi, semmai quest’anno non è stata molto fortunata: abbiamo visto qualche piccolo problema e qualche ritiro. Credo che il motore Honda sia, o sarà molto presto, uguale al Mercedes. Perciò dico ad Adrian Newey: ‘Devi fare una macchina migliore, perché se le prestazioni saranno all’altezza, allora la Red Bull e Max Verstappen saranno da titolo mondiale'”.

Max Verstappen e Lewis Hamilton (Foto Stephanie Lecocq/Pool via Getty Images)
Max Verstappen e Lewis Hamilton (Foto Stephanie Lecocq/Pool via Getty Images)