Wrc Rally Turchia: Evans schiva le insidie, vince e va in testa al Mondiale

Mentre i suoi diretti rivali sono stati traditi dalle forature e dai problemi meccanici, Elfyn Evans ha trionfato nel Rally di Turchia ed è nuovo leader Wrc

Mitch Evans sul gradino più alto del podio del Rally di Turchia del Mondiale Wrc 2020 (Foto Jaanus Ree/Red Bull)
Mitch Evans sul gradino più alto del podio del Rally di Turchia del Mondiale Wrc 2020 (Foto Jaanus Ree/Red Bull)

Elfyn Evans vince un pazzo Rally di Turchia e riconquista il comando del Mondiale Wrc 2020 con ben diciotto punti di vantaggio, a due soli appuntamenti dalla fine della stagione. Con una splendida rimonta dal quarto posto, il gallese ha conquistato la sua seconda vittoria stagionale al volante della sua Toyota Yaris, con un margine di ben 35.2 secondi, approfittando dei guai dei suoi avversari.

Evans è stato infatti l’unico dei big a portare a casa intatta la sua vettura sulle impegnative strade sassose della prova speciale Cetibeli, della domenica mattina, mentre i suoi avversari hanno sofferto di forature e problemi meccanici. Questo è stato il caso di Thierry Neuville, leader della gara al termine della tappa di ieri, e del suo compagno di squadra alla Hyundai, Sebastien Loeb, che hanno perso circa un minuto e mezzo a testa e si sono dovuti accontentare dei gradini più bassi del podio.

Difficoltà analoghe anche per l’ex capolista iridato Sebastien Ogier, che è rimasto in corsa per il podio finché non è stato costretto a fermarsi nel secondo passaggio della Speciale, a causa del fumo che usciva dal motore della sua Toyota. Al quarto posto si è piazzata così l’altra Yaris di Kalle Rovanpera, davanti alle Ford di Gus Greensmith, al suo miglior risultato in carriera, ed Esapekka Lappi. Il prossimo appuntamento del campionato del mondo, il sesto e penultimo della stagione, è in programma in Italia, in particolare il Rally di Sardegna, che scatterà l’8 ottobre da Alghero.

Mitch Evans sulla Toyota Yaris al Rally di Turchia del Mondiale Wrc 2020 (Foto Jaanus Ree/Red Bull)
Mitch Evans sulla Toyota Yaris al Rally di Turchia del Mondiale Wrc 2020 (Foto Jaanus Ree/Red Bull)