Superbike Catalunya, la Superpole è di Rea: tempi e classifica

I risultati della Superpole Superbike nel round di Catalunya a Montmelò: tempi ufficiali, classifica finale e griglia di partenza.

Jonathan Rea
Jonathan Rea (foto Kawasaki Racing Team)

È terminata l’attesa Superpole del round Superbike di Catalunya. A conquistare la pole position è stato Jonathan Rea in 1’41″619.

Il campione della Kawasaki vuole allungare nella classifica generale in questo weekend a Montmelò e si è messo davanti a tutti. Partirà lui dalla prima casella della griglia in Gara 1 e in Superpole Race.

Al fianco di Rea scatteranno Toprak Razgatlioglu (+0″094) sulla Yamaha e Alvaro Bautista (+0″138) sulla Honda. Il pilota spagnolo è a suo agio in sella alla CBR1000RR-R Fireblade sul circuito catalano, proseguono i progressi iniziati nel round di Aragon.

Seconda fila aperta dalla BMW di Tom Sykes, che parte con Michael van der Mark (Yamaha) e Michael Ruben Rinaldi (Ducati) vicini. Il pilota italiano del team Go Eleven è il migliore tra coloro che guidano la Panigale V4 R e anche nel fine settimana di Catalunya può essere grande protagonista.

In terza fila troviamo Scott Redding (+0″603) con la Ducati del team Aruba Racing, Sam Lowes con la seconda Kawasaki della squadra ufficiale e Loris Baz con la Yamaha Ten Kate. Undicesimo Chaz Davies, che partirà tra la Honda di Leon Haslam e la BMW di Eugene Laverty.

Tredicesimo il rookie italiano Federico Caricasulo sulla Yamaha del team GRT, diciassettesimo Samuele Cavalieri sulla Ducati del team Barni e diciottesimo Lorenzo Zanetti sulla Panigale V4 R del team Motocorsa. Ultimo senza aver registrato alcun tempo Jonas Folger, che evidentemente ha avuto dei problemi tecnici alla sua R1. Un peccato, da wildcard ci tiene a ben figurare a Montmelò.

Alle 14:00 si corre Gara 1 e bisognerà vedere se la pioggia potrà condizionare la corsa.

Superbike Catalunya 2020, risultati Superpole: tempi, classica e griglia di partenza

Classifica superpole
Classifica Superpole Superbike – Round Catalunya 2020