Superbike Catalunya, Rea conquista Gara 1: la classifica finale

I risultati della Gara 1 Superbike del round di Catalunya 2020 sul circuito di Montmelò: l’ordine di arrivo e la classifica finale di oggi.

Jonathan Rea Superbike Catalunya
Jonathan Rea (foto WorldSBK)

È appena terminata Gara 1 Superbike a Montmelò e il trionfatore al traguardo è Jonathan Rea, scattato dalla pole position e in testa fino alla fine. Prestazione da campione del pilota Kawasaki.

Sul podio salgono anche le Ducati di Scott Redding e Chaz Davies. L’ex rider MotoGP e BSB non ce l’ha fatta a chiudere il gap sul rivale e ha perso altri punti nella classifica generale. Invece il gallese ha fatto la solita rimonta. Seguono Michael van der Mark, Alvaro Bautista, Toprak Razgatlioglu e Michael Rinaldi.

Live SBK Catalunya 2020: diretta Gara 1

-20 giri – Allo start Rea mantiene la prima posizione, seguito da Rinaldi e Redding. Razgatlioglu perde posizioni dopo un contatto con il compagno van der Mark. L’olandese è quarto, precede Bautista e proprio Toprak.

-19 – Rea ha 8 decimi su Rinaldi e Redding, i due piloti Ducati sono in lotta tra loro.

-18 – Rea guida la corsa, con i due ducatisti che provano a ridurre il gap e sono seguiti da van der Mark. Leggermente più indietro Bautista, tallonato da Razgatlioglu e Davies. Top 10 completata da Lowes, Fores e Sykes.

-17 – Johnny ha un secondo su Michael e Scott. Davies sesto dopo aver passato Razgatlioglu. Folger, partito ultimo dopo i problemi in Superpole, è risalito in tredicesima posizione.

-16 – Ritiro per Sykes con la BMW, l’italiano Caricasulo può salire in decima posizione.

-15 – Rea continua a tenere un vantaggio compreso tra gli 8 decimi e il secondo su Rinaldi, che si porta sempre dietro Redding. Van der Mark ha oltre un secondo di ritardo dalle Ducati e ha Bautista alle calcagna.

-13 – Rea mantiene a distanza i rider Ducati. Intanto Bautista ha passato van der Mark, è quarto. Un po’ più indietro la coppia Davies-Razgatlioglu. Ottavo Lowes, tallonato da Fores. Lotta per la decima posizione tra Gerloff, Caricasulo e Folger.

-12 – Redding alla staccata di curva 1 passa Rinaldi e va all’inseguito di Rea, lontano circa 1″4. Poi c’è Bautista, che non ha ancora staccato del tutto van der Mark.

-11 – Rea ha 1″6 su Redding. Bautista allunga su van der Mark, che ha Davies e Razgatlioglu in avvicinamento.

-10 – Adesso Johnny ha 1″9 sui rivali Ducati, che devono guardarsi dall’avvicinamento di Bautista. Van der Mark sempre davanti a Davies e Razgatlioglu.

-7 – Redding a 1″7 da Rea. Intanto Davies  ha passato van der Mark e si è preso la quinta posizione.

-6 – Davies supera anche Bautista, è quarto. Pure van der Mark si mette dietro lo spagnolo, che scala al sesto posto. Razgatlioglu è settimo in solitaria. Top 10 completata da Lowes, Gerloff e Folger.

-5 – Rea ha 1″5 su Redding, che piano piano prova ad avvicinarsi. Bautista ripassa van der Mark, che successivamente si rimette davanti. Battaglia per la sesta piazza. Nel mentre Davies è a un secondo da Rinaldi, può pensare al podio.

-4 – Rea cerca di mantenere Redding a distanza di sicurezza. Davies sempre più vicino a Rinaldi.

-3 – Sempre 1″5 tra Johnny e Scott. Davies alla staccata di curva 1 supera Rinaldi, è terzo.

-2 – Invariato il distacco tra i primi due. Davies saldamente terzo, mentre Rinaldi viene superato pure da van der Mark e scivola quarto.

-1 – In curva 1 Bautista supera Rinaldi, prende la quinta posizione. Michael passato pure da Razgatlioglu, scivola settimo.

TRIONFA JONATHAN REA, VITTORIA NUMERO 97 NEL WORLD SUPERBIKE PER IL CINQUE VOLTE CAMPIONE. SUL PODIO ANCHE LE DUCATI DI REDDING E DAVIES.

Superbike Catalunya 2020, risultati Gara 1: ordine di arrivo e classifica

Classifica Gara 1 Superbike – Round Catalunya 2020