Folger debutta nel Mondiale Superbike: Yamaha osserva per il 2021

Tra i temi di interesse dell’appuntamento SBK di Montmelò l’esordio di Jonas Folger, che guiderà una Yamaha e cercherà di prendersi un posto per il 2021.

Jonas Folger Superbike
Jonas Folger (©Getty Images)

Jonas Folger è pronto a debuttare nel Mondiale Superbike. Lo farà da wildcard in questo weekend, nel quale è previsto l’atteso round di Catalunya. Anche per il tracciato di Montmelò sarà un debutto nel campionato.

Il pilota tedesco sta dominando in Germania nella IDM Superbike, dove ha vinto sei gare consecutive. Il rider del Team Benovo Action by MGM Racing guiderà una Yamaha R1 che dovrebbe essere simile a quella utilizzata dai colleghi della squadra ufficiale Pata.

Folger è molto carico per il suo esordio nel Mondiale SBK: «Sono felice di essere qui e di fare questa esperienza nel campionato, anche se solo per un weekend. Però sono contento di avere questa opportunità. La moto è eccezionale e a prima vista sembra quasi una vera moto da fabbrica. Ma le vere differenze con la mia moto IDM diventeranno evidenti solo in pista. Non vedo l’ora di correre».

In casa Yamaha si terranno d’occhio le sue performance a Montmelò, dato che per il 2021 ci sono ancora delle selle da assegnare. L’ex pilota MotoGP ci tiene a fare bene per aggiudicarsi un posto nel WorldSBK. Non è esclusa una sua collocazione nella squadra ufficiale Pata come compagno di Toprak Razgatlioglu.

Comunque ci sono più opzioni al vaglio e per il tedesco è importante ottenere un buon risultato in Catalunya. Nessuno si aspetta che arrivi e domini le gare, sarebbe folle, però da Folger ci si attendono lo stesso delle prestazioni convincenti. Riuscisse a chiudere sempre in top 10 le manche sarebbe già positivo. Conosce già il circuito catalano grazie ai trascorsi nel Motomondiale. Vedremo cosa saprà fare.