Un ex F1: “Verstappen può battere i record di Hamilton e Schumacher”

Max Verstappen è tra i migliori talenti che ha prodotto la F1 in questi ultimi anni e secondo Alex Wurz presto batterà tutti i record.

Max Verstappen (Getty Images)
Max Verstappen (Getty Images)

Max Verstappen è sicuramente tra i giovani più interessanti che ha prodotto la F1 in questi ultimi anni. Nonostante i suoi 22 anni, infatti, il driver olandese ha già sulle spalle 9 successi, 37 podi e 2 pole. Naturalmente però il suo obiettivo principale per l’immediato futuro è quello di provare a vincere il titolo.

Durante un’intervista ai colleghi di ORF, l’ex F1 Alex Wurz parlando dell’olandese ha così dichiarato: “Max può ancora essere il più giovane campione del mondo della storia. Ha ancora tanti anni davanti a sé. Tuttavia Max ha già accumulato una grande esperienza. Per vederlo nuovamente coinvolto nella battaglia per il titolo ci vuole un miracolo quest’anno, ma anche lui lo sa. In pista dà tutto se stesso ed è uno dei migliori che ho visto”.

Wurz: “Max si trova nel posto migliore”

Il pilota austriaco ha poi proseguito: “Se avrà la macchina giusta per vincere il campionato potrebbe persino superare i numeri di Hamilton e Schumacher nei libri dei record. Ha tutto quello serve. Se fosse disponibile un posto in Mercedes sono certo che Hamilton non lo accetterebbe mai. La Red Bull ha fatto la scelta migliore”.

Infine, sempre parlando di Verstappen, Wurz ha così concluso: “L’anno scorso sono arrivati aggiornamenti costanti, non si arrendono facilmente, è una squadra combattiva. Vogliono essere i migliori. Personalmente penso che Max si trovi nel posto migliore. Non c’è altra opzione visto il divario tra la Red Bull e le altre”.

Antonio Russo

Verstappen (Getty Images)
Verstappen (Getty Images)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Very disappointed that our race was over before it even started today. Congrats to Alex on P3

Un post condiviso da Max Verstappen (@maxverstappen1) in data: