Le nuove Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm sono arrivate e vi conquisteranno con un sistema di scarico da “concerto”

Alfa Romeo Giulia GTAm
(Image by Motor1)

Non abbiamo visto molto dell’Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm dal loro lancio a marzo.

Un nuovo video del canale YouTube di Gumbal mostra una GTAm a un evento del Supercar Owners Circle in Germania, e cattura la nota gutturale dello scarico del V6.

La vettura è dotata di un V6 biturbo da 2,9 litri che produce 553 cavalli. Il motore è lo stesso tra la GTA e la GTAm, con la GTAm che riceve diverse piccole features che fanno capire al mondo intero che fa sul serio per quanto riguarda le prestazioni – uno splitter anteriore considerevole e un’ala posteriore in fibra di carbonio.

Ciò che aiuta l’Alfa a “comporre” la sua gloriosa colonna sonora è un sistema di scarico in titanio di Akrapovič che termina con un paio di punte di scarico rotonde con uscita centrale. Si tratta di una delle numerose modifiche che Alfa apporta alla GTAm, che comprende anche i sedili in fibra di carbonio, le imbracature a sei punti e un rollbar. L’Alfa rimuove anche i sedili posteriori per ridurre ulteriormente il peso, sostituendoli con l’Alcantara. E’ più leggera di 100 chilogrammi rispetto alla Giulia Quadrifoglio, raggiungendo i 100 chilometri orari in 3,6 secondi.

Alfa Romeo Giulia GTAm
(Image by Motor1)

L’Alfa ha apportato diverse altre modifiche che migliorano le prestazioni della vettura, come l’allargamento della carreggiata anteriore e posteriore di 50 millimetri e l’aggiunta di nuovi ammortizzatori, molle e boccole. La casa automobilistica prevede di produrre 500 esemplari in totale della GTA e della GTAm.