Vinales sbotta: “Sabato ho fatto il record, in gara cosa è successo?”

0
100

Maverick Vinales ha parlato della difficile gara vissuta domenica a Misano dopo l’exploit del sabato che l’aveva portato a firmare il record della pista.

Maverick Vinales (Getty Images)
Maverick Vinales (Getty Images)

Maverick Vinales è sicuramente il grande deluso di questo primo scorcio di stagione e della gara di ieri. Lo spagnolo, infatti, dopo aver dominato le prove e le qualifiche, durante il GP di Misano si è ritrovato in grande difficoltà ed è stato superato praticamente da metà schieramento finendo indietro.

Come riportato da “Marca”, a margine della gara l’iberico ha così dichiarato: “Sono contento di aver fatto la pole perché quando la moto va posso andare al massimo. Però sono abbastanza deluso. Mi aspettavo molto di più da questa gara. Il problema è che è la stessa dinamica ogni weekend. Non so perché le cose non funzionano in gara. La scelta dei pneumatici è stata quella giusta. La gomma era perfetta nel weekend, ma non in gara. Ora però voglio rilassarmi”.

Vinales: “Sembra di guidare sul ghiaccio”

Vinales ha poi proseguito: “Il sabato ho fatto il record della pista e oggi non so più guidare la moto? All’inizio con il serbatoio pieno è stato quasi impossibile guidare. Andavo lungo, non riuscivo a girare e ad accelerare. Quando seguo qualcuno vedo che chi mi sta davanti fa una linea diversa dalla mia e io non riesco a tirare fuori il meglio dalla moto”.

Infine lo spagnolo ha così concluso: “Sembra di guidare sul ghiaccio. La gomma slitta tutto il tempo. Ogni volta che apro il gas slitta. Perdo molta trazione. Mi è successa la stessa cosa anche a Jerez. Come pilota è difficile perché sono sempre nei primi tre in prova e poi in gara vengo travolto”.

Antonio Russo

Vinales, Quartararo e Rins (Getty Images)
Vinales, Quartararo e Rins (Getty Images)