MotoGP, GP Misano: Morbidelli è maestoso, Bagnaia 2° con le stampelle

0
293

Grandissima vittoria per Franco Morbidelli che chiude davanti ad un altrettanto maestoso Bagnaia che chiude 2° nonostante il dolore alla gamba.

Valentino Rossi e Franco Morbidelli (Getty Images)
Valentino Rossi e Franco Morbidelli (Getty Images)

In partenza partono alla grandissima Franco Morbidelli e Valentino Rossi che si prendono le prime due posizioni. Dietro il duo tutto italiano si piazza invece Miller, che sembra l’unico dei ducatisti capace di tenere il ritmo delle Yamaha. Il Dottore nelle prime tornate prova qualche timido attacco al proprio figlioccio sportivo, ma poi desiste.

Dietro i primi tre grande battaglia tra Quartararo e Vinales, con lo spagnolo che sembra fare un po’ da tappo al francese nei primi giri, ma dopo qualche tornata il leader del Mondiale riesce a prendersi la 4a piazza dal suo futuro compagno di team.

Il giro successivo il sorpasso però Quartararo finisce nella ghiaia. Duro colpo per il suo campionato. In sofferenza Vinales, invece, che viene superato da Rins. Dietro di loro grande gara di Bagnaia che è costantemente tra i più veloci in pista nonostante sia solo 7°.

Mir scippa il podio nel finale a Rossi

Il rider del Team Pramac comincia a carburare e in poche tornate si porta al 5° posto alle spalle di Rins e Miller in lotta per un posto sul podio. L’australiano entra in crisi di gomme e viene così superato dallo spagnolo prima e dall’italiano poi. Dietro, invece, Dovizioso sembra non avere ritmo e vivacchia in 8a piazza alle spalle di Vinales.

A 10 giri dalla fine Morbidelli comanda la gara davanti a Valentino Rossi, Rins e Bagnaia, con questi ultimi tre che sono in lotta tra di loro. A 8 giri dalla fine nuova caduta in Quartararo che intanto avevo prova un’improbabile rimonta dopo la prima scivolata.

Grandissima vittoria per Franco Morbidelli, la prima in MotoGP. Dietro di lui un maestoso Bagnaia che è appena tornato da un brutto infortunio. Amaro in bocca per Valentino Rossi che perde il podio a poche curve dalla fine in favore di Mir. Per effetto di questi risultati Andrea Dovizioso è primo nel Mondiale con 6 punti di vantaggio su Quartararo.

L’ordine di arrivo

1    F. MORBIDELLI    42:00.015
2    F. BAGNAIA    +2.211
3    J. MIR    +2.331
4    V. ROSSI    +2.660
5    A. RINS    +3.886
6    M. VIÑALES    +5.406
7    A. DOVIZIOSO    +10.361
8    T. NAKAGAMI    +10.957
9    J. MILLER    +11.277
10    P. ESPARGARO’    +12.228

Antonio Russo

Bagnaia (Getty Images)
Bagnaia (Getty Images)