Hamilton: “Vittoria pazza, come correre tre Gran Premi in un giorno”

0
74

Lewis Hamilton ha dovuto sudare sette camicie per tenersi dietro Valtteri Bottas nelle due ripartenze e vincere il Gran Premio del Mugello di Formula 1

Lewis Hamilton festeggia la vittoria al Gran Premio di Toscana di F1 2020 al Mugello (Foto Lat Images/Mercedes)
Lewis Hamilton festeggia la vittoria al Gran Premio di Toscana di F1 2020 al Mugello (Foto Lat Images/Mercedes)

È rimasto con la tachicardia Lewis Hamilton al termine di “una delle più pazze” vittorie della sua carriera in Formula 1. Un Gran Premio di Toscana caotico, pieno d’incidenti, interrotto da ben due bandiere rosse, che lo stesso campione del mondo in carica ha descritto come ben tre gare in una.

“Decisamente questa è stata una delle mie gare più pazze, una delle domeniche più impegnative fisicamente e mentalmente”, ha commentato esausto a fine corsa. “Mi ha stordito, è stato come correre tre gare in un giorno, è stata incredibilmente dura. Questa pista è fenomenale e il caldo e la lotta con Valtteri hanno reso tutto molto difficile. Ho il cuore che batte a mille”.

Hamilton racconta il suo GP del Mugello

Alla partenza, Hamilton era scattato piano, facendosi infilare dal suo compagno di squadra Valtteri Bottas, ma nelle due ripartenze successive ha rimediato, superando prima e poi tenendosi alle spalle il finlandese, fino a tagliare il traguardo ancora vincitore, per la sesta volta nelle nove corse disputate finora in questa stagione.

“Nelle ripartenze serviva concentrazione totale, perché poteva succedere di tutto”, ha proseguito Hamilton. “Alla fine ho azzeccato lo scatto giusto, ma Valtteri è rimasto vicino a me tutto il tempo: se avessi commesso il minimo errore mi avrebbe preso la scia in questo rettilineo da un chilometro. Lui è stato velocissimo per tutto il weekend, quindi tenermelo alle spalle non è stato facile”.

Per l’anglo-caraibico si tratta della novantesima vittoria in carriera, che lo porta ad un solo passo dal record assoluto di successi nella storia finora stabilito da Michael Schumacher. Nella classifica generale di campionato il suo vantaggio su Bottas ammonta ora a ben 55 punti.

Lewis Hamilton taglia il traguardo vincitore del Gran Premio di Toscana di F1 2020 al Mugello (Foto Lat Images/Mercedes)
Lewis Hamilton taglia il traguardo vincitore del Gran Premio di Toscana di F1 2020 al Mugello (Foto Lat Images/Mercedes)