MotoGP Misano, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

0
158

Tempi e classifica finale della prima sessione di prove libere del GP di Misano 2020. Miglior tempo di Maverick Vinales.

Circuito di Misano (photo Instagram)

Sul circuito di Misano prende il via il sesto round stagionale di MotoGP e per la prima volta nel 2020 i cancelli di un autodromo vengono aperti ad una piccola porzione di pubblico. Piloti alle prese con il nuovo manto d’asfalto del tracciato sanmarinese, ma quasi tutti i costruttori hanno testato nelle settimane scorse e hanno già una buona mole di dati a disposizione. Tutti tranne Yamaha, che dopo il lockdown non ha mai fatto girare il suo collaudatore Jorge Lorenzo.

Ritorna in pista Pecco Bagnaia dopo tre turni di stop per l’infortunio riportato nel venerdì di libere a Brno. Non si pone obiettivi precisi per questo week-end, ma sa che può voler significare tanto per il suo futuro in Ducati, dove è in corso un ballottaggio tra lui e Johann Zarco per entrare nel box factory nel 2021.

Il primo buon tempo nella prima sessione di prove libere del GP di Misano viene firmato dalla Yamaha di Maverick Vinales in 1’33″479, poco dopo superato dal compagno di marca Fabio Quartararo che lo anticipa di 44 millesimi, ma nel finale è il pilota di Figueres a stampare il best lap in 1’32″1. Bene Aprilia che chiude terza con Aleix Espargarò, seguito da Johann Zarco e dall’altra RS-GP di Bradley Smith.

POS#RIDERGAP
1
12
M. VIÑALES
1:32.198
2
20
F. QUARTARARO
+0.550
3
41
A. ESPARGARO
+0.751
4
5
J. ZARCO
+0.983
5
38
B. SMITH
+1.046
6
36
J. MIR
+1.299
7
43
J. MILLER
+1.304
8
35
C. CRUTCHLOW
+1.340
9
44
P. ESPARGARO
+1.371
10
30
T. NAKAGAMI
+1.456