Leclerc: “Il mio rapporto con Vettel è stato male interpretato”

Charles Leclerc giura di non avere alcun rancore con il suo compagno di squadra Sebastian Vettel. E gli augura il meglio alla Aston Martin

Charles Leclerc (Foto Ferrari)
Charles Leclerc (Foto Ferrari)

“Sono molto felice per Seb”. Non c’è alcun rancore tra Charles Leclerc e Sebastian Vettel. Nonostante i trascorsi anche piuttosto burrascosi fianco a fianco, nello stesso box della Ferrari, il monegasco giura di non avere il dente avvelenato con il suo attuale compagno di squadra. “Credo che dall’esterno il nostro rapporto sia sempre stato male interpretato”, ha spiegato il Piccolo principe ai microfoni di Sky Sport. “Sicuramente siamo competitivi in pista, ma c’è sempre stato un grande rispetto. Penso che tra di noi abbiamo un ottimo rapporto”.

Leclerc applaude dunque la notizia del passaggio di Seb alla Aston Martin per la prossima stagione: “Come pilota si merita di rimanere in Formula 1, e se lo merita come persona. Gli auguro ogni bene. Spero che sia molto veloce, giusto un po’ più lento di noi”, conclude scherzando.

Leclerc sta bene, la Ferrari no

Tornando al presente, Charles parla del Gran Premio del Mugello che attende la Formula 1 a questo weekend: “Penso che le qualifiche saranno incredibili qui al Mugello. Sicuramente non siamo nella posizione migliore, avrei voluto onorare la Ferrari in modo migliore”. Le condizioni di Leclerc dopo l’incidente che lo ha messo fuori gara domenica scorsa a Monza sono buone: “Mi sento bene. Domenica avevo qualche dolore, lunedì ho fatto altri esami però già mi sentivo molto meglio”.

Meno promettente è invece la situazione della competitività del team, come ormai è tristemente noto: “Stiamo faticando parecchio, ma si impara sempre di più quando attraversi periodi difficili”, prosegue. “Dobbiamo mantenere la testa alta e le motivazioni. Però personalmente non sto soffrendo, guidare la Ferrari, anzi, è una motivazione di per sé. Sono motivato a far bene e a dare una svolta alla situazione. Ho una partnership a lungo termine con il team e il mio obiettivo è cercare di cambiare la situazione nel minor tempo possibile. Non è il periodo più semplice al momento, ma stiamo lavorando sodo per tornare al vertice. Però sì, in quest’anno ne sto passando parecchie”.

Charles Leclerc (Foto Ferrari)
Charles Leclerc (Foto Ferrari)