F1 GP della Toscana, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

0
163

Si è conclusa anche la seconda sessione di prove libere sul circuito del Mugello. Due le interruzioni per bandiera rossa.

(©Mercedes Twitter)

Dopo una prima sessione appannaggio della Mercedes #77 e con una Rossa in ripresa, è scattato il secondo turno di prove libere della Toscana.

Al semaforo verde subito dentro le due Haas di Romain Grosjean e Kevin Magnussen, poi la McLarendi lando Norris.

1’19″257 per Romain su medie
1’18″658 per Lando, pure lui su mescola medium.

Qualche problema di batteria per Grosjean che è costretto a rientrare al box.

Testacoda alla curva 12 per la Ferrari di Charles Leclerc a 1h15′ dalla fine.

1’18″019 per la Mercedes di Valtteri Bottas.
A 55′ dalla bandiera a scacchi, Bottas comanda sulla Racing Point di Perez, la Red Bull di Verstappen, l’altra Mercedes di Hamilton, l’Alfa Romeo di Raikkonen e la Ferrari di Leclerc.

Bandiera rossa! Incidente alla curva 3 per la McLaren di Norris, quando mancano poco di più di 50′

Dopo cinque minuti di stop si riparte.

Bottas continua a migliorarsi e firma un 1’16″989, Hamilton si inserisce in seconda piazza a due decimi.
Testacoda per Sebastian Vettel a 26′ dalla fine.

La F1 oggi celebra una giornata importante. 20 anni fa Kimi Raikkonen faceva il suo primo test su una monoposto della massima serie proprio sul tracciato del Mugello.

E proprio Iceman a 17′ dalla fine è autore di un testacoda a causa di un contatto con la RP20 di Sergio Perez che stava uscendo dalla pit lane.

Bandiera rossa! Diversi i pezzi di ala anteriore volati.
Quando mancano 13′ tutti dentro.

Bandiera a scacchi! Tutto tornato alla normalità con il totale dominio Mercedes. Valtteri Bottas precede Lewis Hamilton e Max Verstappen. Ottimo nono Raikkonen con l’Alfa, davanti alla Ferrari di Leclerc. Vettel 12°.

Il tedesco della Ferrari ha patito un guasto al motore mentre stava rientrando.

(©Mercedes Twitter)