Motomondiale, primo caso di pilota positivo alla vigilia di Misano

0
333

Jorge Martin, pilota KTM che dal prossimo anno passerà in Ducati, è risultato positivo al test Covid-19 prima di imbarcarsi per Misano.

Circuito di Misano

Primo caso positivo tra i piloti del Motomondiale. Si tratta dello spagnolo Jorge Martin risultato positivo al tampone ancor prima di arrivare all’autodromo di Misano, dove nel prossimo week-end si terrà il settimo appuntamento stagionale.

Sottoposto ad esame nei giorni scorsi ha dovuto segnalare la sua positività alla Dorna e dovrà quindi saltare questo e il prossimo Gran Premio, in attesa di nuovi tamponi. Finora nel paddock erano stati rilevati solo due o tre casi di coronavirus prima di essere isolati, ma si trattava di personale tecnico e non di piloti. Il campionato del mondo di Formula 1 ha visto il messicano Checo Pérez saltare due gare per lo stesso motivo.

Adesso è il turno di Jorge Martin, a meno che, nell’improbabile caso, non fornisca in tempo un test negativo, poiché detti test non sono mai affidabili al 100%. Il pilota KTM della classe Moto2, accostato alla Ducati nel 2020, sarebbe stato contagiato qualche giorno fa durante la sua vacanza, il che potrebbe far sperare in un ritorno la prossima settimana per Misano 2 o per il Barcellona. Un duro colpo per lo spagnolo che attualmente occupa il secondo posto nella classifica generale della classe di mezzo, a pari merito con Enea Bastianini e a soli otto punti dal leader Luca Marini, dopo aver già vissuto la cancellazione della sua ultima vittoria in Austria, per aver guidato di pochi centimetri sul green.

Circuito di Misano