Misano, l’occasione giusta per Aprilia e Aleix Espargarò

0
35

Aleix Espargarò e Bradley Smith contano sui dati raccolti nei test privati per provare a fare un buon risultato nel Gp di Misano.

Aleix Espargaro
Aleix Espargaro (foto Aprilia)

Aprilia arriva a Misano con i dati raccolti nei test e che potrebbero essere di grande aiuto ad Aleix Espargarò e Bradley Smith. Per la casa di Noale è arrivato il momento di iniziare a raccogliere i primi sorrisi dopo un inizio di campionato in salita. La RS-GP aveva dato grandi speranze nelle prime uscite, ma finora non ha raccolto quanto sperato. A rendere tutto più difficile anche l’assenza di Andrea Iannone, squalificato per un presunto caso di doping dallo scorso dicembre.

Aleix Espargarò non è ancora andato oltre un decimo posto in gara, ma c’è grande fiducia intorno al prototipo 2020. “Le prime gare hanno confermato quello che mi aspettavo dopo i test invernali, ovvero che la nuova RS-GP è un enorme passo avanti per Aprilia”, ha detto il pilota spagnolo. “In ogni fine settimana, c’è stato qualche fattore che ha portato a risultati che non rappresentano esattamente il mio feeling in moto”.

Un primo risultato importante

Sul circuito di Misano ci sono tutte le carte in regola per puntare ad un buon risultato, “potrebbe essere l’occasione giusta per chiudere il cerchio e puntare alle posizioni che meritiamo”, ha aggiunto Aleix Espargarò che attualmente è 15° nel Mondiale piloti, tre posizioni avanti al compagno di squadra Bradley Smith.

Per il britannico finora il miglior risultato è un 12esimo posto, ma i test privati tenuti sul circuito adriatico potrebbero agevolare il suo week-end di gara. “Questa è la gara di casa dell’Aprilia ed è su un circuito dove storicamente la RS-GP si è comportata bene – ha detto Bradley Smith -. Abbiamo lavorato duramente fino ad ora cercando di recuperare il tempo perso all’inizio della stagione. Abbiamo fatto bene i nostri ‘compiti’, ma questo è il momento per fare un passo avanti in termini di prestazioni. Il nuovo progetto sicuramente ha il potenziale per farlo”.

ALEIX ESPARGARO
Aleix Espargaro (foto Aprilia)