Dovizioso punta al titolo: “Abbiamo grandi aspettative da Misano”

0
48

Andrea Dovizioso punta sempre con maggiore forza al titolo iridato ed è consapevole che per ottenerlo avrà bisogno di due grandi prestazioni a Misano.

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Andrea Dovizioso arriva al Gran Premio di Misano con un solo obiettivo in testa: superare nella graduatoria iridata Fabio Quartararo. Il pilota della Ducati ha un ricordo molto bello legato a questa pista con la vittoria ottenuta nel 2018 davanti a Marc Marquez. Meno bene, invece, è andata un anno fa, quando tra le curve romagnole arrivò solo un 6° posto.

In questo particolare 2020 Dovizioso ha portato a casa sin qui come risultati rilevanti solo un 3° posto a Jerez e una vittoria in Austria. Il rider italiano, che ha già annunciato di voler lasciare la Ducati a fine anno, vuole chiudere la propria avventura con Borgo Panigale portando a casa il titolo iridato.

Dovizioso: “Fondamentale sfruttare questa opportunità”

In vista del prossimo GP Andrea ha così affermato: “Abbiamo grandi aspettative da questi due GP consecutivi sul circuito di Misano: siamo molto determinati a tornare a lottare per il podio, ma sarà fondamentale prima capire le nuove condizioni del tracciato, visto che è stato recentemente riasfaltato”.

Dovi ha poi proseguito: “A fine giugno Michele Pirro ha partecipato ad un test qui a Misano ottenendo dei buoni riscontri cronometrici e questo ci rende fiduciosi. Oltre alle due gare, avremo anche a disposizione una giornata di test martedì 15, tra i due gran premi. Sarà fondamentale riuscire a sfruttare al massimo anche questa opportunità”.

Per la Ducati non sarà semplice in quanto nelle ultime settimane oltre alla Yamaha sono cresciute tantissimo anche KTM e Suzuki. In particolare gli austriaci hanno dato una grande prova di maturità vincendo 2 degli ultimi 3 GP disputati.

Antonio Russo

Dovizioso (Getty Images)
Dovizioso (Getty Images)