F1 GP della Toscana: Orari TV Prove Libere, Qualifiche e Gara

La F1 sbarca finalmente al Mugello per il Gran Premio di Toscana. Attesi grandi festeggiamenti per la Ferrari che correrà la sua gara numero 1000.

Mugello (Getty Images)
Mugello (Getty Images)

Arriva finalmente, forse, il Gran Premio più atteso dell’anno: quello del Mugello. La pista toscana è da sempre un vero e proprio sogno per la F1, che qui ha girato nel 2012 durante dei test. Il tracciato all’epoca ha letteralmente stregato tutti i protagonisti, ma per vicissitudini varie non si è mai riusciti ad organizzare una gara tra queste curve tanto care alla MotoGP.

Il circuito, di proprietà della Ferrari, è stato inserito in calendario in seguito ad alcune defezioni di altri tracciati a causa del coronavirus. Secondo fonti ufficiose al momento il record della pista apparterebbe a Rubens Barrichello, che con la F2004 riuscì a fermare il cronometro sull’1:18.704.

Grandi festeggiamenti per la Ferrari

Domenica sarà una prima volta assoluta per la F1 al Mugello che riporterà anche finalmente i tifosi all’autodromo, anche se in maniera ridotta (saranno ammessi solo 3mila supporter).

Questo appuntamento sarà davvero speciale per svariati motivi, soprattutto perché la Ferrari festeggerà i suoi 1000 Gran Premi in F1. La Rossa, che sta vivendo uno dei momenti più grigi della sua storia, si presenterà all’evento con una livrea speciale per omaggiare il suo glorioso passato.

Dirette SKY Sport F1 HD

Venerdì 11 settembre
Ore 11:00 – Prove Libere 1
Ore 15:00 – Prove Libere 2

Sabato 12 settembre
Ore 12:00 – Prove Libere 3
Ore 15:00 – Qualifiche

Domenica 13 settembre
Ore 15:10 – Gara

Dirette TV8 e TV8 HD

Sabato 12 settembre
Ore 13:00 – Prove Libere 3 (differita)
Ore 15:00 – Qualifiche

Domenica 13 settembre
Ore 15:10 – Gara

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Wonderful day. @f1 🚛 is here. Work in progress for the #TuscanGP 🏗️ #Formula1 #F1 #13September #mugellocircuit #mugello

Un post condiviso da Mugello Circuit (@mugellocircuit) in data:

Fernando Alonso (Getty Images)
Fernando Alonso (Getty Images)