MotoGP, Poncharal: “Senza il boss Marc Marquez è più facile”

0
281

Herve Poncharal ammette come sia tutto più facile senza Marc Marquez, ma al ritorno non avrà vita facile contro i giovani piloti.

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

L’assenza di Marc Marquez ha rimescolato le acque del campionato MotoGP, con KTM che ne ha approfittato per conquistare due vittorie e un podio nelle prime cinque gare. Hervé Poncharal, il cui team Tech3 fa ora parte del club dei vincitori della MotoGP, è lieto di vedere che oggi è l’ultima generazione a prendere l’iniziativa. Sa però che sulla griglia di partenza manca un elemento essenziale: “Chiaramente il fatto che il ‘Boss’, cioè Marc Marquez, non fosse lì, ha aiutato a fare tutto più semplice”, ammette il manager francese a Crash.net.

La nuova generazione di piloti

KTM e Tech3 hanno sempre scommesso sui giovani e la loro filosofia sta premiando, in particolare quest’anno come dimostrano i trionfi di Binder, Quartararo e Oliveira. “Non servono molti anni in MotoGP, se sei veloce sei veloce. Se vuoi essere un potenziale campione, non hai bisogno di 3 o 4 stagioni per essere veloce. Giovani come Quartararo, Mir, Binder, Oliveira e Miller sono tutti pronti per vincere questa stagione, non soffrono contro piloti più esperti come Dovizioso, Crutchlow e Petrucci . Loro non hanno pressioni, possono solo guidare, divertirsi e imparare il più possibile, ma ora vedono anche che con questo atteggiamento riescono a vincere”.

Leggi anche -> Capotecnico Maverick Vinales: “2020 e 2021 saranno anni difficili”

Ma quando Marc Marquez ritornerà in pista gli equilibri in pista potrebbero cambiare. “Perché dovrebbe tornare se non è completamente guarito? Non credo che Mark tornerà per finire 5° . Non ha nulla da dimostrare, se tornerà vorrà essere il Marc Marquez che conosciamo, pronto a lottare per la vittoria. Per lui il titolo è andato, ma sono sicuro che proverà a correre nel 2020 perché, anche se sei Marc Marquez e hai vinto tante gare e campionati, è sempre positivo fare almeno qualche gara prima della pausa invernale per riprendere confidenza… Marc è ancora il punto di riferimento – ha concluso Herve Poncharal -. Vedremo quale sarà la situazione quando tornerà”.

Marc Marquez nel box Honda a Jerez de la Frontera (Foto Javier Soriano/Afp/Getty Images)
Marc Marquez nel box Honda a Jerez de la Frontera (Foto Javier Soriano/Afp/Getty Images)