Superbike Teruel, gara 1: risultati, classifica e ordine d’arrivo

Prima vittoria in carriera per Michael Ruben Rinaldi nella gara-1 del Mondiale Superbike ad Aragon. Redding cade, Jonathan Rea guadagna 20 punti su di lui

Michael Ruben Rinaldi in pista sulla sua Ducati ad Aragon (Foto WorldSBK)
Michael Ruben Rinaldi in pista sulla sua Ducati ad Aragon (Foto WorldSBK)

Scott Redding cade e perde terreno in campionato. Ma a salvare la giornata della Ducati, in gara-1 del Mondiale Superbike ad Aragon, nell’appuntamento di Teruel, ci pensa Michael Ruben Rinaldi, che coglie una straordinaria prima vittoria in carriera.

Dopo aver dominato tutte e tre le sessioni di prove libere, il pilota italiano, scattato dalla seconda posizione in griglia di partenza, ha
scavalcato Jonathan Rea già al primo giro, approfittando della maggior velocità di punta in rettilineo, e da lì in poi ha tenuto saldamente in mano le redini della corsa.

Redding a terra, Rea in fuga

Il campione del mondo in carica si è accontentato volentieri di un secondo posto che vale oro in ottica di campionato. Il suo diretto avversario Scott Redding, infatti, è finito a terra al settimo giro e ha perso dunque altri venti punti netti in classifica generale a vantaggio del cinque volte iridato, che ora ha ben trenta lunghezze di margine su di lui.

Caduto anche Alvaro Bautista, alla tornata 14, che ha dunque lasciato via libera per il podio all’altra Ducati ufficiale di Chaz Davies. Alle sue spalle chiude quarta la migliore delle Yamaha, quella di Michael van der Mark, subito davanti al suo compagno di squadra Toprak Razgatlioglu.

Gli altri piloti nella top ten

Buon sesto posto per l’altra Kawasaki ufficiale di Alex Lowes, alle prese in questo fine settimana anche con un malessere fisico. La migliore delle Honda, quella di Leon Haslam, è settima, davanti alla Bmw di Eugene Laverty, che con l’ottavo posto centra il suo miglior risultato stagionale.

Il nostro Federico Caricasulo e Tom Sykes completano le prime dieci posizioni. Il Mondiale Superbike torna in pista domani mattina con il warm up: alle 11 la Superpole, alle 14 il via di gara-2.

Superbike Teruel: i risultati di gara-1

Posizione Pilota Naz team Moto Tempo
1 Michael Ruben Rinaldi ITA Team GOELEVEN Ducati Panigale V4 R 18 giri
2 Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR +5.888
3 Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati Ducati Panigale V4 R +10.035
4 Michael van der Mark NED Pata Yamaha WorldSBK Yamaha YZF-R1 +15.965
5 Toprak Razgatlioglu TUR Pata Yamaha WorldSBK Yamaha YZF-R1 +19.357
6 Alex Lowes GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR +24.138
7 Leon Haslam GBR Team HRC Honda CBR1000RR-R +24.275
8 Eugene Laverty IRL BMW Motorrad WorldSBK BMW S1000RR +24.749
9 Federico Caricasulo ITA GRT Junior WorldSBK Yamaha YZF-R1 +25.437
10 Tom Sykes GBR BMW Motorrad WorldSBK BMW S1000RR +26.796
11 Garrett Gerloff USA GRT Junior WorldSBK Yamaha YZF-R1 +27.354
12 Loris Baz FRA Ten Kate Racing Yamaha YZF-R1 +28.096
13 Xavi Fores ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR +33.131
14 Matteo Ferrari ITA Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R +44.847
15 Takumi Takahashi JPN MIE Racing Althea Honda CBR1000RR-R +59.529
16 Maximilian Scheib CHI Orelac Racing Verdnatura Kawasaki ZX-10RR +3 giri
Rit Roman Ramos ESP Outdo Kawasaki TPR Kawasaki ZX-10RR
Rit Alvaro Bautista ESP Team HRC Honda CBR1000RR-R
Rit Scott Redding GBR Aruba.it Racing Ducati Ducati Panigale V4 R
Rit Marco Melandri ITA Barni Racing Ducati Panigale V4 R
Rit Sylvain Barrier FRA Brixx Performance Ducati Panigale V4 R
Jonathan Rea in pista sulla sua Kawasaki ad Aragon (Foto WorldSBK)
Jonathan Rea in pista sulla sua Kawasaki ad Aragon (Foto WorldSBK)