Capotecnico Maverick Vinales: “2020 e 2021 saranno anni difficili”

0
233

Maverick Vinales costretto a rincorrere il compagno di marca Fabio Quartararo. Dopo cinque gare è 5° a -22 punti dalla vetta.

Maverick Vinales sulla sua Yamaha nel Gran Premio di Stiria di MotoGP 2020 al Red Bull Ring (Foto JOE KLAMAR/AFP via Getty Images)
Maverick Vinales sulla sua Yamaha nel Gran Premio di Stiria di MotoGP 2020 al Red Bull Ring (Foto JOE KLAMAR/AFP via Getty Images)

C’era grande attesa intorno a Maverick Vinales alla vigilia di questo campionato, ma dopo cinque gare lo spagnolo della Yamaha si ritrova a dover inseguire il suo compagno di squadra Fabio Quartararo. Il pilota factory è 5° in classifica a -22 dalla vetta, dopo tre gare tra Brno e Austria tutte in salita.

Il suo capotecnico Esteban García ha partecipato al programma ‘Yamaha report’ in onda su DAZN, dove diversi membri del team giapponese commentano come sono passati dal dominare totalmente a Jerez alla grande sofferenza del Red Bull Ring. Uno dei motivi della debacle della Yamaha sono stati i problemi al motore. Al momento solo Quartararo si è salvato al riguardo. “È vero che abbiamo perso un motore, anche Rossi e Morbidelli, ma quello che facciamo è allungare il chilometraggio degli altri e alla fine finisci per gestirlo. Ma è vero che abbiamo perso alcuni benefici a causa di questo”.

Problemi ai freni e al motore

Il problema ai freni nell’ultimo round austriaco ha fatto incassare uno zero pesante per la classifica, costringendolo ad una manovra rischiosa, quando è dovuto saltare dalla sua Yamaha M1 a 220 km/h. “Onestamente stiamo sprecando l’assenza di Marc e abbiamo buttato via le occasioni per ottenere abbastanza punti”, ha aggiunto Esteban García. Si tratta di una stagione atipica a causa della pandemia di Covid-19 e le conseguenze sono notevoli in termini di economia: “Questo e il prossimo saranno anni molto difficili, tutto è molto bloccato: i motori, le evoluzioni non arriveranno velocemente quanto vogliamo…”.

Dopo i due posti consecutivi di Jerez, Maverick Vinales ha collezionato risultati disastrosi con 8 punti in tre gare. “È evidente che a volte a causa di circostanze diverse ci manca qualcosa, ma abbiamo anche qualcosa che gli altri non hanno se le circostanze ci sono favorevoli”, ha concluso Garcia.

Maverick Vinales sulla sua Yamaha nel Gran Premio di Stiria di MotoGP 2020 al Red Bull Ring (Foto JOE KLAMAR/AFP via Getty Images)
Maverick Vinales sulla sua Yamaha nel Gran Premio di Stiria di MotoGP 2020 al Red Bull Ring (Foto JOE KLAMAR/AFP via Getty Images)