Silenzio sul futuro di Vettel: che cosa significa? Lo spiega Schumacher

0
435

Si raffredda la pista che porterebbe Sebastian Vettel verso la Aston Martin: ora l’ipotesi più probabile sarebbe quella di un anno sabbatico per lui

Sebastian Vettel (Foto Ferrari)
Sebastian Vettel (Foto Ferrari)

Sebastian Vettel potrebbe aver finalmente compiuto la decisione definitiva sul suo futuro: quella di prendersi un anno sabbatico nel 2021. Lo sostiene il suo connazionale ed ex pilota di Formula 1 Ralf Schumacher, notando che a tutte le voci sul possibile passaggio alla Aston Martin del quattro volte campione del mondo si è ora sostituito un improvviso silenzio.

“La situazione attorno a lui si è fatta molto, molto silenziosa”, ha sottolineato il fratello del leggendario Michael. Di pari passo l’attuale detentore del sedile conteso, Sergio Perez, continua a dirsi sempre più fiducioso di restare nella squadra di Silverstone, che oggi si chiama Racing Point, anche nella stagione che verrà. Questo scenario fa improvvisamente piombare nell’incertezza l’avvenire di Vettel.

“Per quanto lo riguarda l’obiettivo è solo quello di stare davanti al suo compagno di squadra nelle ultime gare”, analizza Schumacher ai microfoni di Sky Germania, “poi tornare a casa e pensare se vuole continuare o meno. Potrebbe anche aver deciso di prendersi un anno di pausa”.

Vettel verso lo stop

Si tratterebbe di un mesto finale di carriera per Vettel, giunto alla Ferrari nel 2014 con aspettative molto elevate e ora in uscita da Maranello in piena crisi, personale e di squadra. Solo ieri, Seb dichiarava che la prospettiva più probabile per lui è quella di ottenere un sedile competitivo in F1 oppure semplicemente di ritirarsi.

“Come ho già detto e ribadisco, se continuerò in Formula 1 sarà per vincere, non semplicemente per restare nel giro, partecipare e accumulare più gare”, ha dichiarato il tedesco in un’intervista concessa ai giornali sportivi italiani. “Altrimenti meglio piazzarmi sul divano. Ma non ho notizie da dare al momento”.

Leggi anche —> Vettel verso l’ultimo GP d’Italia da ferrarista: “Quest’anno sarà più facile”

Sebastian Vettel (Foto Ferrari)
Sebastian Vettel (Foto Ferrari)