Insulta pilota in un’intervista. Giornalista si pente e si scusa

Giornalista olandese insulta Ocon mentre intervista Norris a Spa, poi però si pente e si scusa. Questa la risposta di Esteban.

Esteban Ocon con la mascherina nel paddock del Gran Premio d'Australia 2020 di Formula 1 (Foto Clive Mason/Getty Images)
Esteban Ocon con la mascherina nel paddock del Gran Premio d’Australia 2020 di Formula 1 (Foto Clive Mason/Getty Images)

Ebbene sì. Malgrado il paddock della F1 sia off limits o quasi, aperto solamente ai reporter televisivi, in Belgio qualcuno è riuscito ad incappare nell’incidente diplomatico. Per andare a scovare l’origine dell’episodio avvenuto domenica scorsa è necessario riavvolgere il nastro di parecchi mesi e precisamente fino al GP del Brasile del 2018, quando in zona pesa, nel post-gara, avvenne un vivace alterco tra Verstappen e Ocon, condito anche da qualche spintone.

Colpevole di aver rovinato la corsa al pilota Red Bull, una volta al parco chiuso il transalpino aveva reagito alle richieste di spiegazione con strafottenza, quasi a farsi beffa del collega e questi, indispettito, si era fatto valere in maniera un po’ borderline tanto da essere punti con due giorni di servizi sociali al seguito della FIA.

Cosa è successo nelle Ardenne

Nel corso di un’intervista al driver della McLaren Lando Norris al termine del GP, tale Jack Plooij di Ziggo Sport, ha riportato alla memoria dell’inglese la battaglia rusticana avuta con Esteban in fase di qualifica, indirizzandosi al driver Renault con il termine di “Ca****e francese”. Visibilmente imbarazzato, il sempre educato 20enne ha dapprima glissato e poi ha cercato di mitigare i toni, ma ormai la frittata, suo malgrado era fatta, immortalata dai social che l’hanno rimbalzata a destra e a sinistra.

Insultato dal popolo della rete per la maleducazione esibita, il giornalista ha fatto ammenda, specificando, sempre tramite piattaforme sociali, di non aver pronunciato quelle parole con l’intento di ferire. Una marcia indietro evidentemente apprezzata dal destinatario dell’improperio che sotto il post ha risposto “scuse accettate”.

Lando Norris (Foto Clive Mason/Getty Images)
Lando Norris (Foto Clive Mason/Getty Images)

Chiara Rainis