Peugeot 3008, il crossover compatto rimodellato per l’Europa

La Peugeot 3008 è pronta per un lifting sia all’esterno che all’interno che ci regalerà un dei crossover compatti più desiderabili.

Peugeot 3008
(Image by Motor1)

Il segmento dei crossover compatti in Europa è estremamente competitivo in quanto praticamente tutti i marchi vogliono un pfetta della torta ora che i clienti si stanno allontanando dalle berline e dalle utilitarie. Peugeot realizza probabilmente alcuni dei crossover più attraenti del settore, e il 3008 è un ottimo esempio di design, soprattutto se parliamo della seconda generazione.

L’auto dell’anno 2017 sta entrando nella seconda fase del suo ciclo di vita grazie a un lifting che mira a mantenere la 3008 fresca e competitiva in un mercato difficile. Quest’operazione chirurgica porta il crossover compatto in linea con i modelli recenti che portano lo stemma del leone adottando una configurazione simile dei fari con le luci di marcia diurna che si estendono fino in fondo. Abbiamo visto questo look sulla recente 208 supermini e sulla splendida 508, mentre il crossover più piccolo del 2008 presenta un tema di design simile.

Un altro cambiamento ovvio è l’adozione di una griglia anteriore significativamente più grande con un design senza cornice e che si estende sotto i fari rimodellati. Noterete anche che il badge “3008” è stato aggiunto sopra il logo aziendale per rispecchiare l’attuale offerta dell’azienda, pur rimanendo fedele ai modelli classici come il 204 e il 504 di molti decenni fa.

Per quanto riguarda la cabina di guida, l’i-Cockpit è stato aggiornato con un touchscreen più grande da 10 pollici che sostituisce il sistema di infotainment da 8 pollici del modello precedente. È completato da un display digitale da 12,3 pollici completamente personalizzabile che conferisce al cruscotto un aspetto high-tech. I modelli dotati di cambio automatico sono ora disponibili di serie con modalità di guida Normale, Sport ed Eco selezionabili. L’ibrido 3008 consente ai conducenti di scegliere tra le modalità Elettrica, Ibrida, Sport e 4WD.

Peugeot 3008
(Image by Motor1)

Ci saranno moltissimi propulsori tra cui scegliere, a partire da un motore a benzina turbo da 1,2 litri con tre cilindri. Produce 130 cavalli e può essere utilizzato sia con un manuale a sei marce che con un automatico a otto marce. Passate al quattro cilindri da 1,6 litri e otterrete 180 CV incanalati alle ruote esclusivamente attraverso un’automatico a otto velocità.

Sul lato diesel, la Peugeot 3008 2021 può essere equipaggiata con un quattro cilindri da 1,5 litri che produce 130 CV sia in versione manuale che automatica.

Peugeot metterà in vendita in Europa la 3008 aggiornata verso la fine dell’anno.