MotoGP, Maverick Vinales: “Abbiamo perso tre buone occasioni”

Fra Brno e Red Bull Ring Maverick Vinales ha perso tre occasioni. Adesso sarà vietato commettere altri errori se vuole puntare al Mondiale 2020.

Maverick Vinales
Maverick Vinales (getty images)

Maverick Vinales ha raccolto appena 8 punti nelle ultime tre partite, perdendo tre grandi occasioni per portare a casa un buon bottino di punti per la corsa iridata. Ma lo spagnolo della Yamaha ha dovuto fare i conti con dei problemi ai freni e alla frizione che gli hanno messo il bastone tra le ruote. Fino al ritiro nell’ultima gara al Red Bull Ring, quando l’impianto frenante ha dato problemi sin dai primi giri, a causa di una raccomandazione della Brembo non seguita all’interno del suo box.

Vinales mai avrebbe immaginato di registrare un simile problema montando l’edizione standard, ma ha incassato la lezione e fortunatamente ne è uscito senza graffi, dopo essere saltato dalla sua M1 in corsa a oltre 200 km/h. In classifica mondiale è scivolato al 5° posto e il gap da Fabio Quartararo è aumentato a 22 punti. “Errore a Brno, errore in Austria e altro errore in Austria. Come squadra vogliamo essere al top, ma non stiamo pensando al Mondiale ora. Dobbiamo migliorare la moto perché gli avversari adesso sono più veloci. Ma non sappiamo come sarà quando arriveremo a Misano”, ha detto Maverick Vinales a Speedweek.com. “Perché cambia molto da una pista all’altra e da gara a gara”.

Repubblica Ceca e Austria sono delle tappe sulla carta difficili per la Yamaha M1, ma adesso arrivano layout più amichevoli per le caratteristiche della moto e sarà vietato sbagliare. A cominciare da Misano dove si correranno ben due GP. “Non dobbiamo perdere la concentrazione, ma abbiamo perso tre buone occasioni perché Fabio è finito dietro. Penso che la mia possibilità di raggiungere la vetta della classifica generale sia stata chiara. Ma se sbagli non la ottieni”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Something new is coming 😉 #12gang #Tattoo

Un post condiviso da Maverick Viñales (@maverick12official) in data: