Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)

È rientrato l’allarme per la piena dell’Adige in Alto Adige. L’autostrada del Brennero tra San Michele e Bolzano è stata riaperta: il livello del fiume è sceso sotto la soglia d’allarme. Ad Egna, invece, l’evacuazione che riguardava circa 400 persone è stata addirittura sospesa. La popolazione che vive in quel posto può tornare nelle proprie abitazioni. Anche le ditte possono riprendere la loro attività. La ferrovia e la statale del Brennero a nord di Bolzano, invece, resta chiusa.

Incidente stradale avvenuto nel Brennero, nei pressi di Pineta di Laives: bambino in gravi condizioni ricoverato in ospedale insieme al nonno

Due turisti tedeschi, invece, hanno perso la vita in un incidente avvenuto la scorsa notte, sempre sulla statale del Brennero, nei pressi di Pineta di Laives. Sul percorso alternativo, dopo la chiusura dell’autostrada del Brennero, a causa della piena dell’Adige. La loro vettura si è scontrata con due camion con una targa straniera. Sono deceduti il padre di 45 anni e la nonna di 67 anni, mentre invece sono stati ricoverati in ospedale il bambino di sette anni e il nonno. Sono rimasti illesi i camionisti che sono stati coinvolti nello schianto.

maltempo roma
Emergenza maltempo a Roma, la città paralizzata dalle forti piogge