I risultati della Superpole Race Superbike del round di Aragon 2020: l’ordine di arrivo e la classifica della gara sprint SBK al Motorland.

Jonathan Rea Superbike
Jonathan Rea (foto Kawasaki Racing Team WorldSBK)

Terminata la Superpole Race del round Superbike di Aragon. Il trionfo nella gara sprint da 10 giri è andato a Jonathan Rea, in testa dall’inizio alla fine.

Il campione Kawasaki ha dominato, impostando subito il suo ritmo e poi gestendo. Scott Redding su Ducati chiude secondo, sul podio anche Michael van der Mark con la Yamaha. Grande prestazione di Alvaro Bautista, che piazza quarta la sua Honda. Dietro di lui Chaz Davies e Alex Lowes. A punti anche Toprak Razgatlioglu, Michael Ruben Rinaldi e Loris Baz.

SBK Aragon 2020: racconto Superpole Race

-10 giri – Rea allo start si mette in testa, seguito da Baz e Redding. Sykes va larghissimo e fa una manovra errata rientrando in pista e provocando la caduta di Mercado.

-9 – Rea sempre davanti. Van der Mark passa Lowes, è quarto. Dietro Razgatlioglu e Bautista lottano per il sesto posto.

-8 – Rea prova a imporre il suo ritmo, ma Baz è distante circa mezzo secondo. Redding sempre terzo, precede van der Mark, Lowes, Razgatlioglu e Bautista. Davies è nono, davanti a Rinaldi.

-7 – Rea allunga un po’ su Baz, ci sono oltre 9 decimi di margine. Davies ottavo, supera Haslam in rettilineo nell’ultimo settore.

-6 – Circa 1″3 tra Rea e Baz. Il francese ha Redding e van der Mark pronti a insidiare la sua posizione. Qualche decimo più indietro Lowes, Razgatlioglu e Bautista.

-5 – Redding a curva 1 passa Baz sfruttando il motore Ducati. Anche van der Mark supera il francese. Pure Lowes alla 16 passa Baz, che è in una fase difficile.

-4 – Rea ha oltre 2″ su Redding, seguito da van der Mark. Sul rettilineo Baz perde altre due posizioni, Bautista e Toprak lo superano. Davies ottavo, seguono Haslam e Rinaldi.

-3 – Rea sempre leader con 2″4 su Redding. Bautista è quinto e tallona Lowes, ma dietro deve stare attento a Razgatlioglu e Baz. Davies si avvicina.

-2 – Bautista quarto, alla curva 1 passa Lowes. Ottima prova del pilota Honda, che vuole riscattare la caduta di Gara 1. Davies supera Razgatlioglu ed è sesto. Rinaldi è nono e punta Baz.

-1 – Rea arriva al traguardo da solo e può festeggiare. Secondo Redding, che è riuscito ad avere la meglio su van der Mark. Ottimo quarto posto per Bautista, che precede Davies e Lowes. A punti pure Razgatlioglu, Rinaldi e Baz.

Superbike Aragon 2020, risultati Superpole Race: ordine di arrivo e classifica

classifica superpole race Aragon
Classifica Superpole Race Superbike Aragon 2020