La Ferrari pagherà la festa, ma a stappare lo champagne sarà Hamilton

La Ferrari al Mugello traglierà il traguardo 1000 GP in F1, ma il rischio è che sarà Hamilton a festeggiare il record di vittorie.

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

Tutto pronto o quasi per la festa del Mugello, con la Ferrari che taglierà il prestigioso traguardo dei 1000 GP in F1. La squadra di Maranello ospiterà tutto il circus a casa propria, nel tracciato di proprietà. Per l’occasione la Regione Toscana ha deciso di autorizzare anche la presenza di 3000 tifosi che saranno composti perlopiù da supporter iscritti ai Ferrari Club.

Insomma il Cavallino Rampante sta preparando una vera e propria festa a casa propria, peccato però che a stappare lo champagne probabilmente sarà proprio Hamilton. Il driver britannico, infatti, dopo il successo di Spa è giunto ad 89 vittorie, ovvero a meno 2 dal record di Michael Schumacher, che potrebbe agguantare proprio al Mugello.

Hamilton pronto a scippare tutti i record a Schumacher

Il driver tedesco ha vinto in F1 ininterrottamente per 15 stagioni consecutive, dal 1992 al 2006. L’ultimo suo successo, il numero 91, è datato 1° ottobre 2006, quando grazie ad una maestosa rimonta riuscì ad imporsi al Gran Premio di Cina.

Hamilton da par suo, che già oggi a Spa ha agguantato il record di Km percorsi in testa ad una gara, qualora dovesse vincere Monza e Mugello raggiungerebbe proprio Schumi a quota 91. Per il britannico però l’obiettivo principale naturalmente resta l’altro record da afferrare, quello di pilota con il maggior numero di titoli vinti, altro traguardo che potrebbe arrivare alla fine di questa stagione.

Viste le recenti prestazioni ci sembra difficile immaginare una Ferrari quantomeno competitiva al Mugello. Il rischio è che a Maranello “paghino” una festa, che alla fine potrebbe essere dedicata proprio al grande avversario di questi ultimi anni: Lewis Hamilton.

Antonio Russo

Hamilton (Getty Images)
Hamilton (Getty Images)