Flavio Briatore, come sta dopo essere risultato positivo al coronavirus

Flavio Briatore sarà dimesso questa mattina dall’ospedale San Raffaele di Milano per continuare il suo isolamento da coronavirus a casa

Flavio Briatore (Foto Mark Thompson/Getty Images)
Flavio Briatore (Foto Mark Thompson/Getty Images)

Sarà dimesso questa mattina dall’ospedale Flavio Briatore. L’ex team principal della Benetton e della Renault, vincitore di numerosi campionati del mondo di Formula 1 prima con Michael Schumacher e poi con Fernando Alonso, è ricoverato da qualche giorno all’ospedale San Raffaele di Milano.

Ci si era recato per un problema alla prostata, ma è stato successivamente messo sotto isolamento quando il tampone obbligatorio per il coronavirus, al quale è stato sottoposto, ha dato esito positivo.

Tuttavia la struttura sanitaria ha reso noto che “le condizioni cliniche generali consentono al paziente di continuare la terapia in isolamento domiciliare, come previsto in caso di positività al Coronavirus SARS-Cov-2“.

Flavio Briatore “sta bene”

Tanto la sua ex moglie Elisabetta Gregoraci quanto il suo pupillo sportivo Fernando Alonso, inoltre, in due diverse interviste pubblicate dalla stampa italiana, hanno riferito che il manager piemontese “sta bene”.

I sintomi gravi che avevano fatto preoccupare riguardo le condizioni di Briatore nei giorni scorsi, dunque, si sarebbero ormai fortunatamente attenuati e lo stato fisico dell’imprenditore non sarebbe più tale da suscitare alcun particolare timore.

Leggi anche —> Briatore ricoverato in condizioni gravi per coronavirus

Briatore e Alonso (Getty Images)
Briatore e Alonso (Getty Images)