Jack Miller “sceglie” il suo prossimo compagno di squadra alla Ducati

0
21335

Tra Pecco Bagnaia e Johann Zarco, candidati a sostituire Andrea Dovizioso sulla Ducati ufficiale, Jack Miller punterebbe sul suo attuale compagno di squadra

Jack Miller sul podio del Gran Premio di Stiria di MotoGP 2020 al Red Bull Ring (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Jack Miller sul podio del Gran Premio di Stiria di MotoGP 2020 al Red Bull Ring (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Ufficializzato il divorzio da Andrea Dovizioso, la Ducati rimane sospesa tra due nomi per la sua sostituzione: da una parte Pecco Bagnaia, dall’altra Johann Zarco.

Entrambi hanno già in tasca il rinnovo del loro contratto con Borgo Panigale (per due anni il primo, per uno il secondo), ma sono ancora in attesa di sapere se si accaseranno nella loro squadra attuale, oppure in quella ufficiale, al fianco del già confermato Jack Miller.

Miller vuole Bagnaia sulla Ducati ufficiale

L’australiano, dal canto suo, non ha dubbi sul nome che sceglierebbe, se dipendesse da lui: “Bagnaia. Vado molto d’accordo con lui, ma soprattutto ha fatto le cose corrette”, spiega ai microfoni della Gazzetta dello Sport. “Nel 2019 non aveva la moto ufficiale, ma non ha mai mollato, ha lavorato in modo giusto e credo che se lo meriti più di chiunque altro. Ed è un bel segnale anche per chi in futuro firmerà con la Pramac, che rappresenta la strada logica per arrivare al team ufficiale”.

E in effetti Pecco ha impressionato anche i vertici della Rossa per i suoi progressi compiuti rispetto alla passata stagione, ma la frattura della tibia riportata a Brno, che a tutt’oggi lo costringe all’inattività, ha indubbiamente reso più ostica la sua scalata verso il sellino più ambìto.

Chiunque sarà promosso, Bagnaia o Zarco, dovrebbe invece essere sostituito da un giovane proveniente dalla Moto2: più probabile Enea Bastianini rispetto a Luca Marini. Tutto fatto, invece, per un altro debuttante, Jorge Martin, al posto di Miller alla Pramac.

Leggi anche —> Miller avverte Dovizioso: “Anche io punto al titolo mondiale MotoGP”

Pecco Bagnaia e Jack Miller (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Pecco Bagnaia e Jack Miller (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)