Jonas Folger
Jonas Folger (foto WorldSBK)

Jonas Folger farà il proprio debutto nel Mondiale Superbike in questo 2020. È confermata ufficialmente la sua presenza come wildcard nel round di Catalogna (18-20 settembre).

L’ex pilota MotoGP aveva lasciato il Motomondiale al termine dello scorso anno, nel quale era stato tester Yamaha e aveva corso anche delle gare in Moto2. Per questa stagione aveva trovato posto nell’IDM, il campionato Superbike tedesco, con il Team Benovo Action by MGM Racing Yamaha. A Montmelò avrà la chance di esordire nel Mondiale SBK.

Folger sogna un posto nel WorldSBK

Folger è entusiasta di avere l’opportunità di debuttare nel Mondiale Superbike e darà il massimo per ottenere un buon risultato in Catalogna: “Sono davvero felice di esordire nel World Superbike. Si tratta di una categoria molto interessante e mi piace molto guidare le moto da 1000cc. Ritroverò numerosi piloti con cui ho corso in passato, il livello nel WorldSBK è molto alto. Da tanto tempo non scendo in pista in un Campionato del Mondo, non vedo l’ora!”.

Il pilota tedesco ci tiene a ben figurare a Montmelò anche per provare ad ottenere una sella nel campionato WSBK in vista del 2021: “Il minimo che devo fare è vincere il Campionato tedesco. Ma voglio far vedere ancora una volta ciò di cui sono capace e voglio farlo in un Campionato del Mondo, dato che il mio obiettivo nel 2021 è tornare a correre in un Mondiale. Farò tutto quello che posso per suscitare interesse nei team. Il mio nuovo obiettivo è arrivare nel World Superbike e voglio essere protagonista a Barcellona”.

Folger disporrà di una Yamaha R1, ma ancora non è chiaro se il suo pacchetto tecnico sarà uguale a quello del team ufficiale Pata Yamaha. Sicuramente gli verrà dato del materiale per essere competitivo, anche perché la casa di Iwata vuole capire se Jonas possa essere adatto per i progetti del 2021. Ci sono ancora delle selle da assegnare.

calendario sbk 2020