F1 Spagna, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

0
190
(©Mercedes Twitter)

Si è chiuso con una bandiera rossa il terzo turno di prove libere al Montmelo. Incidente clamoroso per la Renault di Ocon.

Con una temperatura di 29°C è partita la terza sessione di prove libere a Barcellona. i piloti preferiscono restare ai box, finché in pista non fa capolino la Haas di Romain Grosjean, nell’FP2 addirittura più veloce di Leclerc.

Osservato speciale Sebastian Vettel. Nel paddock si dice che questo sarà il suo ultimo GP con la Ferrari. In due sono in lizza per il sedile rosso: Kimi Raikkonen e Nico Hulkenberg.

Dopo un quarto d’ora arriva il primo crono di giornata ed è a firma di Lando Norris in
1’19″620.

Iceman supera l’inglese con la sua Alfa Romeo in 1’19″521.
Poco dopo è la Rossa di Charles Leclerc a portarsi in testa con un 1’18″950.
A 35′ dalla fine Valtteri Bottas con un 1’17″971 fa la voce grossa con la Mercedes.

Finora le SF1000 hanno girato solo con le medie.
1’17″222 per Lewis Hamilton e lo scenario è lo stesso di venerdì pomeriggio con il sei volte iridato davanti a Valtteri e alla Red Bull di Verstappen.

Piccolo bisticcio tra il canadese della Williams Nicholas Latifi e Mad Max. L’olandese avrebbe ostruito il suo passaggio.

Anche in casa Ferrari nessuna novità. Charles è 6° e Seb 12°. Per quanto riguarda le Alfa Raikkonen è penultimo e Giovinazzi 17°.
A poco più di 2′ dalla fine bandiera rossa per l’incidente di Esteban Ocon. Il francese della Renault per evitare di tamponare la Haas di Kevin Magnussen che procedeva lento è finito contro le barriere.

Lewis Hamilton termina davanti a Valtteri Bottas e Max Verstappen.