Alonso, brutto incidente nelle libere di Indianapolis: va a muro (VIDEO)

0
1344

Fernando Alonso finisce a muro con la sua Arrow McLaren nelle prove libere della 500 Miglia di Indianapolis: macchina distrutta, ma lui incolume

Due giorni di prove libere per la 500 Miglia di Indianapolis e già arriva il primo incidente per Fernando Alonso. A circa tre quarti d’ora dalla conclusione della giornata, il due volte iridato di Formula 1 ha toccato con la gomma della sua Arrow McLaren la striscia di cemento all’interno della curva 4.

A quel punto ha perso il controllo ed è finito in testacoda e contro il muretto esterno, rimbalzando infine e infilandosi all’indietro nella pit lane. Vettura distrutta ma nessuna conseguenza fisica per il pilota spagnolo, che è stato controllato dai medici in circuito che gli hanno dato il via libera.

Domani Alonso riparte con il Fast Friday

Alonso ha così raccontato la dinamica dell’incidente: “Se perdi l’aderenza della macchina, su questo circuito, i muretti sono molto vicini. Purtroppo è successo di nuovo, ma imparerò da questo errore. Ora non c’è nulla che possiamo fare, ma domani ricominceremo”.

I suoi meccanici hanno inoltre ottenuto una speciale autorizzazione dall’organizzazione della IndyCar Series per violare il coprifuoco fissato alle 19:30 di ogni sera, contro il coronavirus, e hanno quindi potuto lavorare fino a notte fonda per riparare la monoposto danneggiata.

L’ex ferrarista ha comunque chiuso la giornata all’ottavo posto e oggi cercherà di fare ancora meglio nel Fast Friday, in cui potrà usufruire di un turbo aumentato a 1.5 bar. Nel weekend sono invece in programma le qualifiche per la mitica gara americana sull’ovale.

Fernando Alonso sulla Arrow McLaren nelle prove libere della 500 Miglia di Indianapolis (Foto Joe Skibinski/IndyCar)
Fernando Alonso sulla Arrow McLaren nelle prove libere della 500 Miglia di Indianapolis (Foto Joe Skibinski/IndyCar)