Valentino Rossi: “Ora il passo c’è. Misano? Senza i fan non esiste”

0
124

Valentino Rossi è fiducioso per il futuro ed è soprattutto contento per l’annuncio di oggi che prevede la presenza di 10mila fan a Misano.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi nelle ultime due gare ha dimostrato di essere in ripresa. Nella seconda manche di Jerez il Dottore è salito sul podio e Brno è stato autore di una grande rimonta risalendo dal 10° al 5° posto. In Austria, una pista che di solito mal si sposa con la M1, l’obiettivo è quello di riprovare a risalire nuovamente sul podio.

In conferenza stampa il Dottore ha così commentato la sua prestazione di domenica scorsa: “In gara è andata bene a Brno. Purtroppo ho commesso degli errori il sabato in qualifica e sono dovuto partire dietro, quindi è stato difficile recuperare. Ora il passo c’è. Ho avuto una buona sensazione sulla moto, ho potuto spingere anche nel finale. Da un lato ho una sensazione positiva perché la gara è stata divertente e sono riuscito a guidare bene. Dall’altro lato invece dobbiamo migliorare altre cose tipo il sabato”.

Valentino Rossi: “Dobbiamo restare attaccati al treno podio”

Valentino Rossi ha poi proseguito: “Sulla carta questa pista non va bene per la M1, perché la velocità di punta non è un nostro punto di forza. Però nel 2019 la moto si è comportata bene e abbiamo fatto una bella gara lottando per il podio pur restando staccati da Honda e Ducati. Dobbiamo cercare di restare attaccati al treno podio e poi sarà il meteo a dire la sua perché può cambiare molto dalla mattina al pomeriggio e non è chiaro cosa accadrà. Penso che la KTM potrebbe lottare per il titolo. Il miglioramento dall’anno scorso è stato davvero impressionante. A Brno senza la caduta di Pol avrebbero fatto doppietta. Qui in Austria sono molto forti, anzi potrebbero essere i favoriti perché già l’anno scorso qui andarono molto forte”.

Infine il Dottore ha così concluso: “Credo che il campionato sia molto aperto per tanti piloti. Alcuni hanno difficoltà come Dovi, poi c’è l’infortunio di Marquez. I risultati inoltre sono molto legati alle gomme e i primi 10-15 piloti sono molto vicini. Tutto è possibile e può essere molto divertente. Non è possibile immaginare Misano senza i fan. Credo che abbiano spinto tanto per avere le due gare. Certo non sarà pieno, ma con i 10mila fan sarà comunque bello”.

Antonio Russo

Valentino Rossi a Brno (Getty Images)
Valentino Rossi a Brno (Getty Images)