MotoGP, Johann Zarco: la differenza con gli altri piloti Ducati

Johann Zarco in Austria per ritentare l’impresa di Brno. Un buon risultato potrebbe voler dire tanto per il futuro del francese.

Johann Zarco (photo Twitter)

Johann Zarco vuole provarci un’altra volta dopo il podio di Brno. Non sembra preoccupato degli alti e bassi della Ducati, la pole position e il podio in Repubblica Ceca gli hanno dato una grande iniezione di fiducia e il Red Bull Ring è forse il tracciato giusto per ottenere un altro buon risultato che potrebbe smuovere il mercato piloti. “Questo podio può darti fiducia e sappiamo che la Ducati è forte su questa pista. Vuoi molto, ma bisogna rimanere con i piedi per terra. Sto ancora imparando a conoscere questa moto e controllarla il più possibile per essere ancora più veloce. Mi concentro sul fare le cose giuste passo dopo passo”.

Leggi anche -> Aleix Espargarò: “Questa è la migliore Aprilia, ma non basta”

Il miglior ducatista di Brno

Nel week-end si prevede pioggia e non si esclude che qualche sessione possa essere rimandata. Johann Zarco arriva in Austria come uno dei piloti Ducati che riescono a gestire meglio la Desmosedici, pur non sapendo il motivo. “Non ho idea del perché gli altri piloti Ducati abbiano avuto problemi per tutto il weekend. Nemmeno io ne voglio sapere troppo. Le cose hanno funzionato per me. A cominciare dalla pole position: tutto è andato bene, dopodiché sono rimasto sorpreso dal buon tempo sul giro”.

Già dalle qualifiche tutto sembrava girare per il verso giusto, riuscendo a piazzare un best lap nella Q2 che ha fatto balzare tutti in piedi. “La gara è andata bene anche per me perché sono partito davanti. Se fai i primi dieci giri con il gruppo di testa, la prossima metà non sarà più facile, ma puoi controllarla un po’ meglio con la gomma usata. Da sabato pomeriggio tutto è andato abbastanza bene insieme. Questo ha fatto la differenza rispetto agli altri”.

Johann Zarco sulla Ducati Avintia nel Gran Premio della Repubblica Ceca di MotoGP 2020 a Brno (Foto Dorna)
Johann Zarco sulla Ducati Avintia nel Gran Premio della Repubblica Ceca di MotoGP 2020 a Brno (Foto Dorna)