Ferrari in pista con alcune modifiche. Basteranno a portarla sul podio?

In evidente affanno rispetto alla diretta concorrenza la Ferrari sta tentando di apportare leggeri cambiamenti nella speranza di recuperare terreno.

(©Ferrari Twitter)

Ormai non sa più che pesci pigliare e non potendo stravolgere la monoposto a causa delle regole post Covid che hanno congelato lo sviluppo delle auto per il 2020 e il 2021, la Ferrari sta cercando di arrangiarsi con qualche pillola. Con un ritocco a destra e uno a sinistra l’augurio è di poter mettere una pezza ad uno stato di forma che più deludente non poteva immaginare. Senza parlare dell’incredibile figuraccia rimediata con i team clienti Haas e Alfa Romeo, ultime della classe, ancora peggio delle Williams.

Così per provare a salvare il salvabile, e cercare di inserirsi in top 3 senza l’ausilio dei guai altrui, la Rossa si presenterà al Montmelo con diversi aggiustamenti. Non novità, come il team ha tenuto a precisare.

Secondo quanto rivelato da Motorsport.com sulla SF1000 si vedrà un sistema di raffreddamento della PU adattato alle esigenze del Circuit de Catalunya che, alla luce delle alte temperature previste, stresserà molto le componenti del motore. Nella fattispecie, lo sfogo d’aria sul fondo delle pance è stato aumentato a sfavore efficienza aerodinamica.

Considerato che la Mercedes ha rivelato di attendersi una grande sofferenza anche nel weekend iberico a causa del forte caldo che con ogni probabilità andrà a influire, nuovamente e in maniera pesante, sul comportamento delle gomme velocizzandone il degrado e il comparire del blistering, la scuderia del Cavallino dovrà dimostrarsi pronta ad approfittare dell’eventuale impasse.

La domanda è: sarà furba abbastanza da farlo o concederà tutte le opportunità alla concorrenza? In fin dei conti era stata lei stessa ad inizio stagione ad avvertire che l’unico obiettivo perseguibile sarebbe stato quello di cogliere le chance. Finora con Leclerc ci è riuscita per due volte, ma con Vettel ha sempre viaggiato in alto mare.

Leggi anche —> Vettel lascerà la Ferrari prima di fine anno? Ecco come ha risposto lui

Chiara Rainis

(©Getty Images)