Quartararo, stoccata a KTM: “Già sapevano quale gomma usare”

Fabio Quartararo dopo la gara di domenica vinta dalla KTM non ha risparmiato qualche stoccata alla casa austriaca che aveva già provato a Brno.

Fabio Quartararo e Brad Binder (Getty Images)
Fabio Quartararo e Brad Binder (Getty Images)

Fabio Quartararo dopo le prime due vittorie a Jerez era il favorito numero uno anche a Brno, ma le cose in gara sono andate diversamente. Il francese, infatti, ha patito problemi con le gomme chiudendo solo al 7° posto, mentre a vincere ci ha pensato Brad Binder, che ha trovato il suo primo successo in MotoGP per sé e per la KTM.

Il successo ha colto un po’ tutti di sorpresa, ma in realtà è frutto di un grande lavoro degli austriaci in questi ultimi anni. Basta leggere le classifiche di questi ultimi 3 anni per notare la costante crescita della KTM che ogni stagione ha sempre migliorato il punteggio ottenuto nel campionato precedente.

Quartararo: “Avevano già molta esperienza”

Come riportato da “Corsedimoto.com” Fabio Quartararo sull’argomento ha così dichiarato: “Alla fine del lockdown la KTM ha fatto molti test a Brno e in Austria. Anche la Michelin penso abbia lavorato con loro per scegliere la gomma giusta per la gara. Penso che sapessero già prima dell’inizio del Gran Premio quale fosse il pneumatico giusto da montare e credo che la Michelin si sia basata su quei test”.

Il rider francese ha poi rincarato la dose: “Loro avevano già molta esperienza prima del weekend. Naturalmente quelli montati erano i migliori pneumatici per loro. Per noi è stata molto dura perché non ci aspettavamo una gara come quella. Sappiamo che loro hanno provato tutti quanti anche già in Austria quindi dobbiamo stare molto attenti ed essere intelligenti per prendere tanti punti”.

Antonio Russo

Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)