MotoGP, Johann Zarco: “Non siamo qui per ballare”

0
142

Primo podio per il team Avintia e grande risultato per Johann Zarco che punta al team Ducati factory per il 2021.

Johann Zarco
Johann Zarco (getty images)

Pole position e podio per Johann Zarco a Brno, un week-end come si attendeva da tempo e che mette in archivio un pessimo campionato 2019. Il francese ha subito anche un penalty per l’incidente accorso all’ex compagno di squadra Pol Espargarò, ma neppure questo è bastato a impedire la sua ascesa sul podio, reggendo agli attacchi di Alex Rins negli ultimi giri.

Johann Zarco ha dovuto pazientare per oltre un anno e mezzo prima di salire di nuovo sul podio della MotoGP. Dai tempi della Yamaha Tech3: “È una sorpresa”. E in merito all’incidente dell’avversario KTM: “Pol è stato più veloce, ma è andato troppo lontano. Credevo mi avesse visto. Ovviamente non l’ha fatto. Ero preoccupato perché conosco le regole in queste situazioni… È difficile giudicare. Un giro lungo è meglio di una penalità drive-through e sarebbe stato troppo duro. Dopotutto, siamo qui per correre e non per ballare”.

Fortunatamente nessuno è riuscito ad approfittare del suo long lap penalty e ha mantenuto la terza piazza fino alla fine. “Ho acquisito fiducia e questo risultato mi ha aiutato anche nel mio rapporto con la Ducati”. Non ha mai nascosto di voler ambire alla Ducati factory e questo podio lo mette sicuramente in una buona luce agli occhi dei vertici di Borgo Panigale. Adesso bisogna riconfermarsi al Red Bull Ring fra pochi giorni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🇪🇸 Hoy nuestro piloto @johannzarco consiguió la pole position, lo que abrió una nueva era por la que tanto hemos trabajado. Paso a paso, con nuestros dos pilotos @johannzarco y @titorabat , ¡iremos a más! ¡Esperemos la carrera de mañana! 🇬🇧 Today, our rider @johannzarco got the pole position, which opened a new era for us. We have worked hard to get it. Step by step, with our two riders @johannzarco and @titorabat , we will improve more! Let us look forward to tomorrow’s race! #AvintiaRacing #HublotRealeAvintia #MotoGP #ForzaDucati @realeseguros @ducaticorse @motogp @hublot @jjuanracing @galfer_brakes @rabatjewellery @michelinmotorsport @motul @aireuropa @blumaq @belivehotels @esponsorama @littium_official @conservasdani @wrs_italy @alpinestars @shark_helmets @nhkhelmet @yumasfootwear @akrapovic @rizoma_official @itr_racingparts @modular_home @mt_helmets_spain @mugenraceofficial @faura.garden @dominoracing @pbr_sprockets @mybetatools @ipmasd @isbsport @isbmotor

Un post condiviso da Esponsorama racing (@realeavintia) in data: