MotoGP, GP Brno: primo successo per Binder, grande rimonta di Rossi

0
280

Grandissima gara per Brad Binder che ha colto il primo successo in carriera in MotoGP davanti a Morbidelli (primo podio nella classe regina) e Zarco.

Brad Binder (Getty Images)
Brad Binder (Getty Images)

A leggere la classifica a fine gara quasi non ci si crede. Brad Binder ha ottenuto la sua prima vittoria in MotoGP dopo appena due gare nella classe regina. Per la prima dal 2013 un rookie riesce a vincere una gara, prima del rider della KTM l’ultimo a riuscirci era stato Marc Marquez. Inoltre primo successo per un sudafricano nella catgoria.

Dietro Binder si è piazzato un ottimo Franco Morbidelli, che per larghi tratti della gara ha addirittura accarezzato l’idea di poter vincere il GP prima di essere superato al giro 13 dal sudafricano. Per l’italiano comunque si tratta del primo podio in carriera in MotoGP. Terzo posto, invece, per il pole-man di ieri Zarco.

Le Yamaha sprofondano

Grandissima rimonta di Valentino Rossi, che scattato dalla 10a piazza ha chiuso al 5° posto, seconda migliore Yamaha. Notte fonda, invece, per gli altri piloti del team di Iwata con Quartararo solo 7° e Vinales addirittura 14°.

Male, molto male anche Andrea Dovizioso, solo 11° e terza Ducati in pista dietro a Zarco (3°) e Miller (9°). L’onore della Honda, invece, è stato salvato dal solo Nakagami che ha chiuso 8°. A riprova della bontà del progetto KTM c’è l’ottimo 6° posto di Oliveira, mentre Pol Espargaro ha cestinato un probabile podio al giro 12 scontrandosi con Zarco e finendo a terra.

Per effetto di questi risultati Quartararo resta in testa alla classifica iridata con 17 punti di vantaggio su Vinales e 28 su Morbidelli (alla pari di Dovizioso) che entra prepotentemente nella corsa al titolo. Valentino Rossi, invece, è 7° con 32 punti di svantaggio dal leader, 5° il vincitore di oggi Binder a meno 31. Insomma un Mondiale avvincente e molto compatto.

Antonio Russo

KTM (Getty Images)
KTM (Getty Images)