Valentino Rossi: “Il passo è buono, ma una cosa qui a Brno non mi va giù”

0
79922

Valentino Rossi è abbastanza soddisfatto dopo questa prima giornata di prove libere, ma allo stesso tempo c’è una cosa di Brno che proprio non gli va giù.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi vuole provare ad agguantare il suo 200° podio in carriera nel Motomondiale, ma per fare ciò il rider di Tavullia ha bisogno di partire nei primi posti. Non sarà semplice perché c’è tanta concorrenza lì davanti, ma il Dottore sembra aver trovato il setting giusto per ritornare a lottare con i primi della classe.

Come riportato da “Motorsport.com”, Valentino Rossi ha così commentato questa prima giornata di prove libere: “Stiamo continuando a fare le cose sulla stessa strada e abbiamo un assetto simile a quello di Jerez. Si deve ancora lavorare tanto, poi oggi non ho guidato bene durante il time attack e in fatti sono finito fuori dalla top 10. Però ho un buon passo e mi trovo bene con la moto. Domattina sarà cruciale arrivare in Q2, non sono ancora veloce in alcuni punti della pista, però a livello di setting continueremo così”.

Valentino Rossi: “Il livello dei piloti è aumentato”

Il #46 ha poi proseguito: “Ci sono dei distacchi minimi tra di noi perché la Dorna in questi ultimi anni ha lavorato tanto per avere tutti sullo stesso livello congelando i motori, l’elettronica e anche le gomme uguali per tutti. Si è cercato di far andare forte le moto clienti come quelle ufficiali e infatti ci sono riusciti. Anche il livello di professionalità dei piloti è molto aumentato”.

Infine Valentino si è lamentato dell’asfalto di Brno: “Oggi parleremo in Safety Commission con i piloti dell’asfalto. Il problema sono i soldi, qui è bellissimo, ma per riasfaltare tutto ci vogliono diversi milioni di euro quindi chi ce li mette? Il circuito non li tiene, anche perché è un momento complicato. Lo diremo di nuovo anche oggi in Safety Commission, ma è una questione politica e di soldi”.

Antonio Russo

MotoGP - Valentino Rossi (Getty Images)
MotoGP – Valentino Rossi (Getty Images)